More

    HomeSportCalcioClub Ultras 1984: "Salviamo l'Audace Cerignola"

    Club Ultras 1984: “Salviamo l’Audace Cerignola”

    Pubblicato il

    Con una strategia fallimentare, i dirigenti sportivi dell’Audace, hanno distrutto il sogno di una squadra centenaria, che ora scompare dal panorama calcistico. Noi ULTRAS 1984 diciamo con forza BASTA! Urliamo la nostra delusione, perché troppo stanchi di promesse vane. Quello che è successo al calcio è la sintesi del momento storico che vive la città, per questo invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare ad una grande MANIFESTAZIONE DI PROTESTA assolutamente pacifica, che si svolgerà GIOVEDI 26 SETTEMBRE. Il corteo partirà alle 20,00 da Piazza Matteotti (Teatro Mercadante) per concludersi presso il Palazzo di Città, dove si terrà un sit in. Invitiamo a partecipare donne, bambini, anziani, giovani, associazioni sportive, e tutte quelle associazioni e organizzazioni che vogliono un riscatto morale della città. Deve essere un momento di risveglio dal torpore in cui stiamo sprofondando. Non è una manifestazione politica e non sono ammesse bandiere di partito. E’ l’intera città che deve dire basta con voce univoca, forte, perché non si giunga a rassegnarsi di questa lenta decadenza. Partecipiamo con bandiere, magliette e colori dell’Audace. Dimostriamo che sappiamo ancora dare un sussulto. Per vincere bisogna essere in tanti.

    13 COMMENTS

    1. Penso che il problema AUDACE CERIGNOLA,sia la goccia che farà traboccare il vaso!!Ben venga questa manifestazione(CHE Deve essere assolutamente,dico,ASSOLUTAMENTE PACIFICA),senza alcuna seppur minima,violenza,come spari di mortaretti o cose simili…Una sola domanda sorge spontanea,e cioè ci voleva il calcio ad accendere il dissenso nei confronti di questa AMMINISTRAZIONE? Chi non ne può più,ha l’occasione di dimostrarlo PACIFICAMENTE!Appuntamento a giovedì prossimo!

    2. Con tutti i problemi che ci sono in citta’ non si fa altro che mettere sempre al primo posto le fesserie come lo sport specialmente il calcio ma parliamo di cose serie per una volta di disoccupazione e di precarieta’ che qui ce gente che muore di fame

    3. Savino Voltarella, vero competente di calcio e di giurisdizione calcistica,umiliato e costretto minacciosamente a lasciare l’AUDACE,aveva previsto ed avvertito tutti di quello che sarabbe successo.

    4. MANIFESTAZIONE DI CARATTERE POLITICO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SMETTETELA DI PRENDERCI PER I FONDELLI!!!!!!!!!!!!!! F O R Z A M O V I M E N T O A N T I P O L I T I C O!!!!!!!!!!!!!

      • Sono totalmente in accordo con gli ultras, faccio un appello alla maggioranza per favore chiedete al signor decosmo di dare finalmente le dimissioni salviamo almeno il settore giovanile che è una bella realtà, e cerhiamo di ripartire con un’altra società anche dalla prima categoria ma con altri pressupposti.Decosmo firma le liberatorie a chi puo avere un futuro nel calcio.

    5. Senza parole….. Sindaco ruba meno soldi e mettili per la società perché senza il calcio non ci si può vivere!!

    6. Anonimus ti rispondo dicendo che il calcio è la storia dell’audace Cerignola è il luogo dove tutti i tifosi si riuniscono la domenica mattina dopo una settimana di lavoro per godersi e gioire per i successi della sua città per essere fiero di dove vive e magari andare con la famiglia!! Ricorda che la precarietà e il lavoro c’è in tutto il mondo ma solo perché la gente non vuole lavorare o vuole i soldi facili!! Iniziasse a studiare la gente perché non ci si può inserire nel mondo del lavoro senza saper nemmeno parlare in morale: “chi dorme non piglia pesci” esci dalla tua tana con curriculum di classe e vedi ke le porte sono aperte in tutto il mondo!

    7. ognuno manifesta per quello in cui crede gli ultras sono tifosi di calcio ed e’ giusto che manifestino per l’audace,fossero stati una cooperativa sociale,avrebbero manifestato per il lavoro,il problema e’ che questi con i loro sotterfugi metteno avanti a tutto il loro interesse personale sia chi amministra sia chi e’ all’opposizione,non deve esserci distinzione politica,non bisogna commettere l’errore di entrare in questioni politiche deve essere al di sopra del politico,ma culturale,bisogna dire BASTA!!!!

    Comments are closed.

    Ultimora

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...

    Scooter nei giardini del parco della Mezzaluna a Cerignola: emessi sette Daspo urbani | Video

    È di 7 daspo urbani il bilancio dell’operazione condotta, sabato mattina, dalla Polizia Locale...

    ‘Fumo Zero’, a Cerignola studenti coinvolti dai gamelab di Fondazione Veronesi

    Grande entusiasmo e partecipazione lo scorso venerdì nell’aula consiliare di Cerignola per l’evento "Fumo...

    Cerignola, parte al Cercat il progetto “Spazio Aperto”

    “La Comunità Educante di Cerignola verso il Patto Educativo Territoriale”. È il titolo dell’evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...