More

    HomeNotiziePoliticaComitato Renzi Cerignola esprime perplessità sui lavori al Duomo

    Comitato Renzi Cerignola esprime perplessità sui lavori al Duomo

    Pubblicato il

    Anche Francesco Disanto, neo eletto della segreteria cittadina del Pd, esprime perplessità sui lavori di adeguamento del Duomo Tonti di Cerignola. Di seguito, la nota integrale del responsabile del Comitato Renzi del centro ofantino.

    Il Comitato Renzi di Cerignola esprime perplessità in merito ai lavori di adeguamento liturgico dell’area presbiterale e absidale, nonché alla realizzazione, nella parte absidale, di una cripta per l’ultima dimora dei vescovi, da eseguire nel Duomo “Tonti”. Francesco Paolo Tonti, con il suo lascito del 1855, nominava il Comune di Cerignola erede universale, disponendo che, dalle rendite dei suoi beni, si costruisse una nuova Chiesa Cattedrale, quale simbolo della volontà di un cittadino, cioè il Tonti, che rappresentava e personificava in sé tutto il popolo di Cerignola. Per questo motivo, mons. Vittorio Consigliere, vescovo delle diocesi unite di Ascoli Satriano e Cerignola, che inaugurò nel 1934 il Duomo “Tonti”, fece traslare, nel 1941, i resti mortali dello stesso Paolo Tonti dal cimitero al Duomo. Il Duomo “Tonti”, pur essendo un’opera monumentale incompiuta, rispetto agli atti progettuali originari, redatti nel 1883 dall’architetto Giuseppe Pisanti, il quale aveva modificato radicalmente quelli del suo maestro Enrico Alvino, viene, comunque, considerata una delle più imponenti costruzioni del Novecento. Orbene il Sindaco e la sua Giunta, non essendo proprietari del Duomo, pur in presenza del parere favorevole della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, prima di produrre atti pubblici, inaudita altera parte, nel rispetto dell’intera popolazione e con animus civico e democratico, avrebbero dovuto: consultare preliminarmente la volontà popolare, attraverso l’audizione delle istituzioni culturali, sociali e politiche, lasciate completamente all’oscuro dell’intera vicenda; portare successivamente in Consiglio Comunale la discussione. Ciò indipendentemente dall’opera da realizzare e dal merito del progetto. Si sarebbe dovuto aprire un confronto, con eminenti studiosi nel campo storico-artistico, ingegneristico ed architettonico, opportunamente consultati dalle varie sensibilità politiche e culturali della città, in merito alla compatibilità e/o opportunità degli interventi da adottare su un bene culturale così importante. Quindi auspichiamo che le Autorità preposte vogliano riconsiderare gli interventi da porre in essere.

    7 COMMENTS

    1. “Libero come un uccello”
      E…lasciarsi andare
      nell’immaginario
      spaziare con la mente…

      (Pagano Luigi)

    2. (seconda ed ultima parte)

      Infatti, ritenendo doveroso un intervento del PD in merito
      all’argomento e constatato che il suo stesso Partito persevera nel silenzio politico,
      il Disanto che evidentemente non
      condivide, appunto, lo “spartito” ha espresso
      la sua opinioni a titolo personale mantenendosi obbligatoriamente nel vago come
      proposta (leggi finale del comunicato) attraverso il Comitato pro Renzi. Lo ha dovuto fare, vista la sua posizione “equivoca”,
      per forza di cose attraverso il citato Comitato. Ed è forse questo il motivo per cui egli
      tiene ancora in piedi la citata struttura, nonostante siano venuti meno i
      presupposti per tenerla ancora in vita.

      9-5-2013

    3. (prima di due parti)

      Nella segreteria del PD sono cambiati, sia pure in parte,
      gli orchestrali ma la musica non è cambiata perchè lo spartito è rimasto
      invariato. Basti visualizzare a primo
      acchito la foto di cui sopra per rendersene conto. Il neo eletto della
      segreteria del Partito Democratico Sig. Francesco Disanto fa subito notare, in modo del tutto non
      premeditato, quanto egli si senta un
      pesce fuor d’acqua.

    Comments are closed.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...