More

    HomeEvidenzaConsiglio comunale approva conto consuntivo finanziario 2012. Rinviata discussione Imu

    Consiglio comunale approva conto consuntivo finanziario 2012. Rinviata discussione Imu

    Pubblicato il

    Il provvedimento passa con i voti della maggioranza. Rispettato il Patto di Stabilità, calano drasticamente i trasferimenti erariali, incamerati più di 10 milioni di euro con l’Imu. L’assessore Gallo: “Il Comune non rischia affatto il dissesto, i conti sono in ordine”. Vicenda Gema: il 30 maggio udienza fra le parti dopo il sequestro preventivo di immobili e conti correnti disposto dalla Corte dei Conti regionale. Si chiude con un nulla di fatto la discussione sulla riduzione dell’aliquota Imu, richiesta dal Pd.

    Approvato dal Consiglio Comunale, con il voto favorevole di tutta la maggioranza, il Rendiconto della gestione dell’Esercizio finanziario 2012. Le entrate totali ammontano a 42.750.656,81 euro, le spese a 38.659.138,50 euro, producendo un avanzo di amministrazione pari a 1.604.426,75 euro. Rispettati dal Comune di Cerignola anche gli obiettivi relativi al Patto di Stabilità interno annuale per il 2012. Il saldo finanziario al 31 dicembre 2012 ammonta infatti a 6.770.493,43 euro, una cifra di molto superiore all’obiettivo programmatico definito, pari a 2.112.324,33 euro. Ma il dato più interessante, quello che dà un’idea precisa del trattamento riservato ai Comuni dallo Stato, riguarda la drastica riduzione, registrata negli ultimi anni, dei trasferimenti provenienti dal Governo centrale. Se nel 2010 questi ammontavano a quasi 12 milioni di euro, nel 2012 sono stati pari a 7.719.171,13 euro. Per quanto concerne le entrate tributarie, Il Comune ha incamerato 10.644.226,10 euro derivanti dal pagamento dell’Imu, mentre il gettito della Tarsu è stato di 7.938.193,23 euro. L’addizionale comunale Irpef, infine, ha portato nelle casse dell’Ente 1.507.437,29 euro.

    “Il Bilancio è a posto ed il Comune non è a rischio dissesto, come certifica il rispetto, anche nel 2012, del Patto di Stabilità nonostante le ben note difficoltà – ha detto l’assessore competente Nicola Gallo -. Ci stiamo impegnando a fondo per risolvere situazioni finanziarie negative e certamente non determinate da questa Amministrazione”. Come quella creata da Gema, sulla quale è intervenuto il Sindaco Antonio Giannatempo all’inizio della seduta, quando ha dato comunicazione del sequestro preventivo di immobili e conti correnti riconducibili ai massimi dirigenti della società foggiana disposto dal  Presidente della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti regionale, accogliendo la richiesta della Procura in sede. “Il 30 maggio – ha detto il primo cittadino – ci sarà una udienza tra le parti, un passo fondamentale nel percorso intrapreso da questa Amministrazione allo scopo di recuperare la cifra che l’ex concessionaria di riscossione dei tributi deve all’Ente”.

    Si è invece chiusa con un nulla di fatto la discussione sulla riduzione dell’aliquota Imu per il 2013 sulla prima casa e sui terreni agricoli, richiesta dal Partito Democratico, un argomento che il Consiglio aveva già cominciato ad affrontare nella precedente seduta del 15 aprile. Nei giorni scorsi il Governo ha approvato un decreto che dispone il congelamento della rata Imu di giugno sulla prima casa, che è stata sospesa fino al 16 settembre, prevedendo nel contempo una clausola di salvaguardia: la riforma dell’imposta si farà entro il 31 agosto. Se l’Imu non dovesse essere abolita, la rata di giugno si pagherà il 16 settembre. Stante la situazione di incertezza venutasi a determinare a livello nazionale, l’Assemblea ha deciso di rinviare la discussione sul punto in questione al prossimo autunno, dopo che il Governo avrà fatto chiarezza sull’argomento, consentendo agli Enti locali di decidere il da farsi. La proposta di rinvio è stata approvata con i voti della maggioranza, contrario il Pd, astenuta la Cicogna.

    1 COMMENT

    1. Se i rappresentanti consiliari del PD disertassero tutte le sedute consiliari,
      non se ne accorgerebbe nessuno per la loro inconsistenza politica.

      C’è stato il rinnovo della segreteria locale, ma è tutto
      uguale a prima se non peggio.

      Mi chiedo: Ma questi Signori hanno rispetto almeno della
      propria dignità?

      Non rispondere al mandato degli elettori, essi provano vergogna
      ,oppure la faccia gli è diventata di bronzo?

      Di questo passo, salvo incognite, La Cicogna ha la vittoria
      in tasca senza fare alcuno sforzo. Essa
      le viene consegnata su un piatto d’argento……..ed
      il guru ringrazia infinitamente!

      25-5-2013

    Comments are closed.

    Ultimora

    Omicidio Donato Monopoli, ridotte in appello le pene per i due imputati

    Derubricando il reato di omicidio volontario in omicidio preterintenzionale, la Corte d’assise d’appello di...

    Cerignola, iscrizioni aperte per il registro delle imprese storiche

    Cerignola rende omaggio alle radici della sua economia e della sua storia. Il Comune...

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Omicidio Donato Monopoli, ridotte in appello le pene per i due imputati

    Derubricando il reato di omicidio volontario in omicidio preterintenzionale, la Corte d’assise d’appello di...

    Cerignola, iscrizioni aperte per il registro delle imprese storiche

    Cerignola rende omaggio alle radici della sua economia e della sua storia. Il Comune...

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...