More

    HomeEvidenzaI carabinieri arrestano un cerignolano residente nel bolognese per ricettazione

    I carabinieri arrestano un cerignolano residente nel bolognese per ricettazione

    Pubblicato il

    I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo di Bari ed un velivolo del Nucleo Elicotteri, hanno eseguito un capillare controllo del territorio. L’attività svolta con finalità di prevenire e contrastare forme di criminalità predatoria e diffusa, la perpetrazione di rapine ai danni di autotrasportatori ed esercizi commerciali nonché di rendere sicure le strade del capoluogo e dell’intera provincia ha consentito di operare tre arresti in flagranza per reati contro il patrimonio ed evasione, contravvenzionare quattro meretrici fermate nei pressi della stazione ferroviaria e denunciare in stato di libertà un 35enne trovato in possesso di beni archeologici.

    FOGGIA: VIAGGIA CON CARAVAN RUBATO E MATERIALE PER COMMETTERE REATI CONTRO IL PATRIMONIO. ARRESTATO 35ENNE.

    Prosegue incessante l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia nel prevenire e reprimere azioni delittuose connesse alla perpetrazione di rapine ai danni di esercizi commerciali, autotreni e trasporto valori. Dopo gli arresti comunicati il 6 aprile, allorquando un incensurato di Orta Nova è stato trovato in possesso di 5 pistole e due fucili e il 10 aprile, quando a finire in manette furono tre rumeni ed un marocchino (mentre un italiano fu deferito in stato di libertà) fermati mentre si accingevano a perpetrare una rapina ai danni di un autogrill, i Carabinieri hanno sottoposto a fermo di p.g. RUSSO Damiano, 35enne cerignolano residente in provincia di Bologna con precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio, perché responsabile di ricettazione. L’uomo è stato bloccato sull’A\14 alla guida di un camper asportato lo scorso mese di febbraio a Monte Silvano. Ad insospettire i Carabinieri le targhe del caravan che, controllate, sono risultate contraffatte. Da ulteriori indagini è emerso che il mezzo era stato rubato unitamente ad altri veicoli da immatricolare ed alla bisarca che li trasportava in Monte Silvano. Perquisito il mezzo all’interno sono stati rinvenuti uno scalda collo al quale erano stati praticati due fori in modo da poter essere usato all’occorrenza per travisare il volto, una centralina per la messa in moto delle autovetture e quindi utilizzabile per compiere furti di veicoli, ed alcuni arnesi per lo scasso oltre a guanti per non lasciare impronte. Il RUSSO, privo della patente di guida perché revocatagli nel 1996 è stato sottoposto a fermo di P.G. per ricettazione, il veicolo e quanto custodito al suo interno sequestrati.

    FOGGIA: SI IMPOSSESSA DI UN PORTAFOGLI. ARRESTATA BOSNIACA

    RIZZANOVIC Silvana 47enne cittadina bosniaca, è stata arrestata dai Carabinieri per furto aggravato. Un giovane seduto su di una panchina nel centro storico ha momentaneamente lasciato incustodito il borsello al suo fianco. La donna, approfittando di un attimo di distrazione del ragazzo, se n’è subito impossessata. Richiesto l’intervento dei Carabinieri l’autrice del furto è stata immediatamente individuata ed arrestata mentre il portafogli rinvenuto nelle sue disponibilità, contenente denaro ed effetti personali, restituiti al derubato.

    FOGGIA: AGLI ARRESTI DOMICILIARI EVADE PER COMPRARE LE SIGARETTE.

    Nell’ambito dei controlli ai sottoposti a misure di prevenzione ed agli arresti domiciliari i Carabinieri hanno tratto in arresto DEDDA Rocco, 19enne trovato fuori della sua abitazione mentre era sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina commessa quando era minorenne. Ai Carabinieri che lo hanno fermato per strada ha giustificato l’evasione dicendo di essere rimasto senza sigarette e di aver avuto la necessità di comprarle.

    ORTA NOVA: SORPRESO IN CASA CON REPERTI ARCHEOLOGICI. DENUNCIATO 37ENNE

    Una perquisizione domiciliare eseguita dai Carabinieri in Orta NOVA al termine di attività info-investigativa e servizi di osservazione ha consentito di rinvenire 32 reperti archeologici (anfore, piatti, ed una statua), di arte funeraria nell’abitazione di M.A., 37enne, già noto alle Forze di Polizia che è stato denunciato in stato di libertà. I reperti archeologici trovati nelle sue disponibilità sono stati sottoposti a sequestro ed affidati alla Sovrintendenza per i Beni Culturali al fine di individuare la provenienza nonché l’epoca di origine.

    FOGGIA: CONTROLLI ANTIMERETRICIO. CONTRAVVENZIONATE QUATTRO PROSTITUTE

    Quattro donne di età compresa tra i 20 ed i 23 anni sono state identificate e contravvenzionate dai Carabinieri perché dedite alla prostituzione. Le meretici di nazionalità italiana, romena e bulgara sono state fermate nei pressi della stazione ferroviaria e di via spreca cenere.

    FOGGIA: ESEGUITO ORDINE DI CARCERAZIONE PER FURTO

    RUSSO Federico, 35enne foggiano, è stato arrestato dai Carabinieri che hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bari dovendo scontare la pena di 6 mesi reclusione in quanto responsabile di furto.

    Ultimora

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Domani pomeriggio in Duomo a Cerignola i funerali dell’ing. Ambrogio Giordano

    Lutto per il Polo di Ricerca e Studi Universitari ERSAF di Cerignola, a causa...

    Giornata della Legalità, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    La Città di Cerignola, in collaborazione con la Curia Vescovile, Confindustria Foggia e Neverland...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...