More

    HomeEvidenzaIniziano le riprese spot contro l'abbandono

    Iniziano le riprese spot contro l’abbandono

    Pubblicato il

    Domani inizieranno le riprese di uno spot pubblicitario contro l’abbandono di animali domestici tutto pugliese, targato Gli Amici di Balto, Ministero della Salute, Consiglio Regionale ed ENPA. Lo spot, fortemente voluto dagli Amici di Balto é completamente autofinanziato dai volontari della Puglia del nord con l’ausilio del Consiglio regionale, A.N.P.A.N.A. Cerignola e Vieste, Protezione Animali Foggia e Puglia Animalista. Le riprese si effettueranno nei dintorni di Cerignola e in Puglia. Lo spot, della durata di 50 secondi metterà in risalto tutte le tematiche legate all’abbandono di animali domestici nei periodi estivi in località di mare. Le riprese dureranno quattro giorni con l’ausilio di tre attori e due cani e una troupe di sei persone. Il 28 Luglio in Piazza Mercadante ci sarà la prima dello spot con un dibattito e ospiti di rilievo come l’On. Michela Vittoria Brambilla, il Senatore Lucio Tarquinio e l’On. Carla Rocchi presidente dell’ENPA. Lo spot sarà poi distribuito in televisione e web.

    7 COMMENTS

    1. l’On. Michela Vittoria Brambilla, il Senatore Lucio Tarquinio e l’On. Carla Rocchi presidente dell’ENPA.

      Che coraggio e che menti diaboliche, pur di prendere voti, hanno scelto la branca degli animali, dove c’è una buona fetta di persone che è disposta a lasciare fondi, capitali in eredità a questi animali , senza pensare che ci sono bambini che ogni giorno muoiono di fame, famiglie distrutte dalla povertà e dalla miseria.
      OH abbiamo perso veramente la testa, il senso del dovere, la sensibilità quella vera, tutto questo è puro esibizionismo, ma con un semplice fine, rimanere attaccati alle poltrone importanti, per non far parte della CATEGORIA dei POVERI, e sì, infatti non esiste al MONDO un POLITICO che non ce la fà, ad arrivare alla fine del mese, economicamente stanno tutti bene anzi benissimo, CHISSA PERCHE’ !!!!!!
      Poi tutto questo, proprio a cerignola, dove abbiamo un canile a 5 stelle, ah ah ah ah !

      E TUTTO QUESTO SCEMPIO, GRAZIE A NOI , non dimentichiamolo MAI.

      • Bravo hai reso un buon servizio alla popolazione. Hai informato tutti che c’è sempre chi promuove qualcosa a favore di qualcuno, in questo caso l’innocenza e la difesa di esseri viventi come gli “animali” e chi, come te, per promuovere “se stesso” parla male di questo tipo di propaganda che anch’io potrei credere possa essere autoreferenziale. Ma tu chi sei, dicci almeno di “chi” dobbiamo ricordarci e non scordarci “MAI” perché si dedica alla “CATEGORIA dei POVERI”?

    2. purtroppo la questione canile sempre sollevata non possono risolverla gli animalisti VOLONTARI, ne tanto meno possono essere messi nel gran polverone.
      Sei davvero contraddittorio il profilo di un soggetto che critica per mestiere, prima mi dici che c’è gente che muore di fame poi mi tiri fuori il canile!
      ???? per realizzare un canile a due stelle della portata di quello già esistente tra l’altro in “deroga” ci vogliono tra 400/500 mila euro!
      paghi tu? se fossi tu il risolutore di questo paese metteresti a disposizione questi soldi per un canile o per le tante situazioni di povertà????