More

    HomeSportBasketLa Castellano Udas riceve il Ruvo, desiderosa di rivincita per il match...

    La Castellano Udas riceve il Ruvo, desiderosa di rivincita per il match di andata

    Pubblicato il

    Fine settimana ad alto tasso adrenalinico per il basket ofantino, in un mix di speranze e riscatti. Il campionato di Serie C regionale maschile propone il confronto, domani pomeriggio alle 17.30, fra la Castellano Udas ed il Techno Switch Ruvo, al secondo posto in classifica. Un match assolutamente ad alta tensione, considerando il valore della formazione barese che, forte dei suoi 36 punti (diciotto vittorie e cinque sconfitte), è da non sottovalutare, partendo dal capitano Serazzi, abile ad intrufolarsi nelle maglie avversarie e temuto dalla lunga distanza. Poi c’è Perrucci, giovane guardia che nonostante la giovane età ha un excursus fra Serie B1 e Serie C: dotato di gran classe ed una buona media-punti, così come il pivot Djucanovic (206 cm), pericoloso sotto le plance e sui tiri da tre, il quale potrebbe creare qualche problema in più ai padroni di casa. All’andata, la formazione murgiana si impose per 82-81 contro i biancazzurri, sfavoriti da una decisione arbitrale incomprensibile. Domani sarà anche la giornata Pro Udas: l’ingresso sarà subordinato al pagamento di un biglietto con costo di 3 euro, con le stesse modalità avutesi già nella partita contro il Nardò, fra cui abolizione degli ingressi di favore, entrata gratis per bambini fino a dieci anni e l’esibizione delle “tessere del tifoso”. La società raccomanda i tifosi di arrivare con anticipo rispetto all’inizio dell’incontro, in modo da garantire l’ordinato afflusso tra gli spalti. La gara sarà diretta da Campanella di Santeramo in Colle e Mastrocristino di Rutigliano.

    Per l’Olimpica Basket Solenergy sono giorni di intenso allenamento, in vista dei Playoff che partiranno il prossimo 17 marzo. Nonostante la fine della regular season, chiusa al primo posto in condominio con l’Alius San Severo, non si placano le polemiche in merito alla nuova formula della seconda fase, che ha scontentato tutte le società interessate. Di questo, ed anche della preparazione dei ragazzi, ne ha parlato in esclusiva al nostro giornale Rosario Saracino: «Purtroppo con i regolamenti attuali siamo molto penalizzati, ma è così e lo sapevamo, inutile piangere: ora la testa è per i playoff, che in genere danno una carica in più. Il clima è di grande tensione positiva, per molti ragazzi è la prima volta, ma abbiamo voglia di fare bene. Da lunedì affronteremo l’avventura con tutta la determinazione possibile, avremo bisogno di tutto il calore del pubblico, nella speranza di raggiungere uno dei due posti in palio per le finali».

    Ultimora

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Domani pomeriggio in Duomo a Cerignola i funerali dell’ing. Ambrogio Giordano

    Lutto per il Polo di Ricerca e Studi Universitari ERSAF di Cerignola, a causa...

    Giornata della Legalità, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    La Città di Cerignola, in collaborazione con la Curia Vescovile, Confindustria Foggia e Neverland...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...