More

    HomeEvidenzaMetta è parte civile contro Amato. Amministrazione «inerte e passiva»

    Metta è parte civile contro Amato. Amministrazione «inerte e passiva»

    Pubblicato il

    Franco Metta parte civile nel procedimento a carico dell’ingegner Custode Amato. E’ stata ammessa infatti dalla II sezione del Tribunale di Foggia la costituzione di parte civile del Presidente del MP La Cicogna Franco Metta. Nella fattispecie l’ingegner Amato è imputato per abuso di ufficio. Tema del contendere è la recinzione su via Tiro a Segno. «La società “Il Centro” – spiega Metta dal suo profilo Facebook – ottenne l’autorizzazione dall’ing. Amato a realizzarla in cemento armato, mentre per una serie di pareri e per la applicazione rigorosa delle norme urbanistiche sul territorio, la sola realizzazione possibile sarebbe stata quella in materiale facilmente asportabile: precisamente, retina e paletti in legno. Contro questa applicazione delle norme, giudicata sbilanciata a favore della società edile, insorse un cittadino, che aveva proprietà nella medesima zona: fu la denuncia di Antonio Novelli a portare l’ing. Amato dinanzi al GUP, che lo rinviò a giudizio. Contestato all’ing. Amato il reato di abuso di ufficio, parte offesa di questo reato era ed è la amministrazione comunale di Cerignola. Che è rimasta, come Sua inveterata abitudine, inerte e passiva. Si è, a questo punto, integrato il diritto per un qualsiasi cittadino, a fronte dell’inerzia di chi sarebbe titolato ad agire, a sostituirsi alla amministrazione inerte. Questo è quello che ha fatto, da semplice cittadino, il Presidente della Cicogna, con il ministero dell’avv. Paola Tortorella».

    L’istruttoria dibattimentale è iniziata lo scorso 7 ottobre. Nella successiva udienza sarà ascoltato Franco Metta, in veste di teste d’accusa. «E’ ovvio – chiosa Metta – che, qualora alla fine del processo l’imputato venga condannato a rifondere i danni arrecati con la sua condotta al Comune di Cerignola, le somme liquidate in risarcimento saranno incamerate dalla Amministrazione Comunale, non certo dal cittadino surrogatosi alla medesima».

    15 COMMENTS

    1. Constato, ancora una volta, la gentilezza del Sig. Metta, persona a modo!!!! L’Amministrazione é inerte e passiva, magari!!!!!! Non voglio usare aggettivi pesanti, se no mi danno l’ergastolo, ma l’Amministrazione di Cerignola é ben al di là dell’inerza e della passività, ben oltre……………..sarete d’accordo con me, sicuro!!!! Altro che processi, ci vuole il patibolo………….!!!!!! Tante belle cose.