More

    HomeEvidenzaPd Cerignola: "Le mani sulla città (II°tempo). Piazza Duomo e Area ExCaserma...

    Pd Cerignola: “Le mani sulla città (II°tempo). Piazza Duomo e Area ExCaserma dei Carabinieri”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota del Partito Democratico, nella quale si analizzano i dettagli di alcune manovre messe in atto dall’amministrazione Giannatempo in merito al rifacimento di Piazza Duomo e all’utilizzo del Palazzo un tempo adibito a Caserma dei Carabinieri. Ecco il documento completo.

    Siamo stati incuriositi dalla Delibera di Giunta comunale n.92 del 21-03-2013 ad Oggetto “Ampliamento del cimitero. Ulteriori indirizzi al Dirigente del Settore lavori Pubblici”. A un primo accapo del deliberato nel quale si può leggere (con riferimento alla deliberazione n. 48 del 5/2/2013), dell’incarico al dirigente Izzillo per attivare le procedure necessarie per la realizzazione del progetto preliminare per l’ampliamento del cimitero, con la tecnica del partenariato Pubblico-Privato, segue un successivo che, a una prima lettura, non si capisce bene cosa centri con l’oggetto della delibera. Si legge «poiché questa Amministrazione comunale intende, inoltre, procedere alla realizzazione del “Progetto di Riqualificazione di Piazza Duomo”, di demandare all’ing. Clorindo Izzillo di effettuare la procedura di una ricerca di mercato che preveda la realizzazione del progetto di finanza di cui al precedente punto integrato con la realizzazione dell’opera pubblica in argomento, da finanziare con la permuta dell’immobile comunale denominato “Ex Caserma dei Carabinieri”».

    Perché mettere insieme al Progetto di ampliamento del cimitero con riqualificazione del Duomo? Il comune incarica Izzillo di cercare, come e dove non si capisce (e soprattutto chi?) per rifare Piazza Duomo giocandosi la carta della caserma come merce di scambio. Non è che l’intenzione del centrodestra è dare ad un’unica azienda (di fiducia) l’intera operazione cimitero-duomo per un giro d’affari economicamente così importante? Cosa farà il comune vincolerà comunque il fabbricato dell’ex caserma ad usi pubblici oppure intenderà procedere con le solita variante al P.R.G. per trasformare la zona in residenziale? Ha l’amministrazione intenzione di rispettare le norme tecniche di attuazione del PRG per quella zona? Ricordiamo a tutti che con il progetto di finanza si deve guadagnare nell’interesse della cosa pubblica, il Comune, meno dell’impresa. In questo caso l’azienda già ci guadagnerebbe nell’affare con più interventi. Qual è, insomma, il filo rosso che unisce procedure dai percorsi, tempi di realizzazione e priorità così diversi? Il PD chiede che le condizioni da fissare sul progetto di finanza, siano chiare e messe per iscritto. Che la funzione dell’ex caserma resti affine all’attuale destinazione d’uso (non la si cambi in residenziale, neanche parziale) e che il progetto vincitore sia il modello da percorrere per la riqualificazione. Devono essere chiare e scritte le regole della partita, perché il rischio, sul quale il PD vigilerà a partire dal consiglio comunale, è che l’operazione assuma contorni oscuri, come sempre è accaduto in questi tre anni da parte di giunta Giannatempo su iniziative riguardanti l’urbanistica della nostra città. Le zone dell’ex Caserma e di Piazza Duomo vanno riqualificate, non possono essere fatte oggetto di nuove speculazioni edilizie.

    9 COMMENTS

    1. …non vedo l’ora di leggere la prossima “riflessione” della sinistra cerignolana a proposito di abusi, speculazioni e favoritismi edilizi…
      …sono proprio curioso…

      Da cittadino ignorante e con la memoria corta, vorrei chiedere aiuto al blog:
      i vari palazzi che invadono le sedi stradali su cui si affacciano;
      le costruzioni realizzate su suoli dove non si poteva costruire (in qualche caso fasce di rispetto ed in altri, addirittura, su suolo vincolato…);
      gli edifici realizzati in deroga alla normativa sulle distanze tra le costruzioni…
      … sotto quale amministrazione sono stati autorizzati e realizzati?

      Chi li ha realizzati?

      A quale partito sono affini?

      Lo chiedo proprio per ignoranza…se qualcuno lo sa, me lo dica, per favore, così lo riferisco agli amici del PD in modo che nella prossima “riflessione” puntano il dito ed i loro sospetti nella direzione giusta…

    2. …non vedo l’ora di leggere la prossima “riflessione” della sinistra cerignolana a proposito di abusi, speculazioni e favoritismi edilizi…

      …sono proprio curioso…

      Da cittadino ignorante e con la memoria corta, vorrei chiedere aiuto al blog:

      i vari palazzi che invadono le sedi stradali su cui si affacciano;

      le costruzioni realizzate su suoli dove non si poteva costruire (in qualche caso fasce di rispetto ed in altri, addirittura, su suolo vincolato…);

      gli edifici realizzati in deroga alla normativa sulle distanze tra le costruzioni…

      … sotto quale amministrazione sono stati autorizzati e realizzati?

      Chi li ha realizzati?

      A quale partito sono affini?

      Lo chiedo proprio per ignoranza…se qualcuno lo sa, me lo dica, per favore, così lo riferisco agli amici del PD in modo che nella prossima “riflessione” puntano il dito ed i loro sospetti nella direzione giusta…

    3. Rispondo AL SIG .ANDJUSTICEFORALL; LA RISPOSTA AL SUO QUESITO è SEMPLICE,TUTTA L’EDILIZIA CHE VA DAL 1948 AL 1990 è TUTTA OPERA DEI COMPAGNI.BASTA RISALIRE ALLA DATA DI COSTRUZIONE DELL’EDIFICIO .
      PARLIAMO QUINDI DEL80% DEL MATTONE DEL NOSTRO PAESE.
      CERIGNOLA è BRUTTA ESTETICAMENTE NON DI CERTO PER LE COSTRUZIONI DEGLI ULTIMI 20 ANNI,ANZI QUESTE ULTIME HANNO MIGLIORATO IL PANORAMA.
      QUESTO PERò LO SAPEVA GIà …….

      sALUTI

      • …beh si, lo ammetto: lo sapevo già.

        Ma mi da molto gusto fare domande retoriche/provocatorie e restare lì ad ascoltare il profondo silenzio del PD…

    4. Concordo pienamente con il Sig. Michele Biancardi e con l’anonimo
      Signore AndJusticeForAll.

      Aggiungo. Mi sorge il
      dubbio che tutto ciò stia succedendo perchè non c’è trippa per gatti.

      Cimitero, ex Caserma dei Carabinieri e Duomo, diciamolo
      senza mezzi termini, costituiscono un grosso “BOCCONE” che sarà gestito dall’attuale
      maggioranza consiliare prima che scada il mandato, senza nemmeno lasciare una briciola
      al PD.

      Poiché in tutta questa faccenda non sento scalpitare il
      sornione m.p. La Cicogna, il sospetto
      nasce spontaneo!

      Sembra che “ai bagni”, come si dice a Cerignola per dare il
      senso vero del significato, sia destinato solo il PD.

      A Voi colleghi commentatori, la vostra.

      23-4-2013

      • Salve sig. Bruno.
        Le faccio notare che il MPC non commenta su questo blog ormai da un pò di tempo.
        Comincio a credere che non sia per carenza di interesse, ma per boicottare questo sito.
        D’altra parte,a me pare che anche il sito dia sempre meno risalto alle notizie relative all’attività dei Cicognini.

        La saluto cordialmente.

        AndJusticeForAll (che è chiaramente il mio nome di battesimo)

    5. Egregio Signore, anch’io ho quasi la certezza che questa
      testata giornalistica non trasmetta più comunicati de La Cicogna per ragioni
      che ufficialmente non conosciamo, ma che sono intuibili. Questo però non
      significa che, rispondere a determinate domande
      lecite, sia pure da parte di lettori simpatizzanti, equivalga ad una azione di
      adulterio.

      Inoltre. Lei scherzando vuole prendermi giro. Il suo pseudonimo, per quel poco di lingua
      inglese che conosca, dovrebbe essere, tradotto alla lettera: And= E (congiunzione);
      Justice= Giustizia; For= Per; All= Tutto.
      Quindi: E Giustizia per tutto.

      Sig. EGPT, dia retta a me, si dichiari un volta per tutte. Può un persona come Lei nascondersi all’infinito
      dietro uno pseudonimo? Questa è una
      raccomandazione che può essere valida anche per altri commentatori.

      24-4-2013

    Comments are closed.

    Ultimora

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...

    ResUrb Music Lab, a Cerignola laboratori musicali all’insegna dell’inclusione

    Al via da Martedì 28 Maggio le iscrizioni gratuite ai laboratori musicali realizzati da...

    Blitz dei carabinieri a Cerignola: venti custodie cautelari per traffico di droga | Video

    https://youtu.be/t4p0QHj0s3w Il 23 maggio 2024, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno dato esecuzione a...

    Web Marketing: cos’è e strategie

    Il nostro modo di comunicare, informarci e interagire è cambiato. Per le aziende vendere,...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...