More

    HomeSportBasketSfide al sabato per entrambe le nostre squadre nella serie C regionale

    Sfide al sabato per entrambe le nostre squadre nella serie C regionale

    Pubblicato il

    Si prospetta una interessante 12ma giornata del campionato di Serie C regionale maschile di basket per le formazioni ofantine, che si avviano ad un finale del girone d’andata ricco di aspettative. La Castellano Udas, capolista del torneo, affronta la prima di due sfide consecutive fuori casa assai cruciali per mantenere la vetta della classifica: domani pomeriggio, alle 17.30, affronterà l’Invicta Brindisi. La compagine di casa occupa la zona centrale di classifica con 14 punti, frutto di sette vittorie (l’ultima in trasferta, 74-80 sull’Adria Bari) e quattro sconfitte; da tenere sotto osservazione la coppia Cucinelli-Morel, quest’ultimo un argentino che potrebbe davvero creare qualche pericolo ai biancazzurri. Di questo ne parla la guardia della Castellano Udas Vincenzo D’Arrissi, che in esclusiva per lanotiziaweb.it analizza gli avversari ed anche le difficoltà dell’ultima sfida vinta al supplementare con l’Angiulli Bari: «Andiamo incontro a due trasferte molto delicate: infatti nel Brindisi ci sono giocatori di grande levatura come Morel e Cucinelli, ma cercheremo di portare a casa la vittoria grazie ai grandi mezzi che possediamo. Domenica scorsa contro l’Angiulli abbiamo avuto un calo di tensione nel finale, ma l’importante è aver vinto. Ora rientra il capitano Serazzi e riprendiamo con maggior forza». Arbitri del confronto Todisco di Putignano e Giordano di Bari.

    In campo domani anche l’Olimpica Basket, reduce da due vittorie (l’ultima conquistata a spese del Poseidone Brindisi, tutt’altro che rinunciatario, ndr), che torna davanti al proprio pubblico per affrontare il primo di due match casalinghi da sfruttare appieno, per poter continuare a tenere vivo più che mai il discorso playoff. L’avversario dei gialloblu al Pala “Dileo” sarà il Santeramo: a dispetto della sua posizione in graduatoria, penultimo con 4 punti (due vittorie e nove sconfitte), nelle ultime due gare contro Ostuni ed Adria Bari ha mostrato segnali di ripresa. Non si fida dei murgiani Domenico De Gennaro, storica bandiera molfettese di recente arrivato nel team di coach Marra, che al nostro giornale spiega perché l’impegno non è da sottovalutare e racconta l’inserimento all’interno di una squadra che, nonostante sia una matricola, vuole far bene nel torneo: «Santeramo non è assolutamente da sottovalutare: non merita quel posto in classifica. Si sono rinforzati, hanno un ottimo americano (Mayers) e di recente hanno tenuto testa all’Ostuni e battuto l’Angiulli a Bari; perciò se non scendiamo in campo determinati, avremo notevoli difficoltà. Io ero fermo da aprile, ma piano piano sto rientrando in forma. All’Olimpica c’è un bel gruppo e si lavora bene, non mi aspettavo sinceramente un calore del pubblico così forte». Arbitri della sfida in programma alle 19, sono Caiulo di Brindisi e Scarlino di Lecce.

    Ultimora

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...

    Scooter nei giardini del parco della Mezzaluna a Cerignola: emessi sette Daspo urbani | Video

    È di 7 daspo urbani il bilancio dell’operazione condotta, sabato mattina, dalla Polizia Locale...

    ‘Fumo Zero’, a Cerignola studenti coinvolti dai gamelab di Fondazione Veronesi

    Grande entusiasmo e partecipazione lo scorso venerdì nell’aula consiliare di Cerignola per l’evento "Fumo...

    Cerignola, parte al Cercat il progetto “Spazio Aperto”

    “La Comunità Educante di Cerignola verso il Patto Educativo Territoriale”. È il titolo dell’evento...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “La porta della Felicità”, prima tappa del progetto al 4° circolo “Battisti” di Cerignola

    Ha preso il via nella mattinata di martedì 23 aprile, con prima tappa al...

    A Cerignola parte il servizio di raccolta dei micro rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche

    Il Comune di Cerignola è lieto di presentare l’innovativo servizio di raccolta dei micro...

    Svuotate cassette di sicurezza nel caveau della banca Unicredit a Cerignola

    Decine di cassette di sicurezza sono state ritrovate aperte e svuotate ieri mattina nella...