More

    HomeNotizieAttualitàSi chiude a testa alta l’avventura di Ripalta Bufo a Italia’s Got...

    Si chiude a testa alta l’avventura di Ripalta Bufo a Italia’s Got Talent

    Pubblicato il

    Una esperienza che difficilmente si può dimenticare, per Ripalta Bufo la 22enne cantante lirica di Cerignola. Sa che in ogni caso Italia’s Got Talent ha avuto un doppio significato: da una parte apprezzare la sua splendida voce, dall’altra aver portato alto il nome della nostra città. Una finale vissuta intensamente, insieme ad altri giovani talenti, con cui ha condiviso sia in semifinale che ieri sera questa importante vetrina nazionale. Dopo aver superato lo scoglio delle semifinali il 2 marzo scorso interpretando una giovane violetta ne “La Traviata” di Verdi, Ripalta si è ripresentata davanti alla platea alle 23.09 nei panni della regina della notte in un’aria del celebre “Flauto Magico” di Mozart; la sua voce ancora una volta emoziona pubblico ed i giurati Zerbi-De Filippi-Scotti. Al termine dell’esibizione ha spiegato senza troppe complicazioni il ruolo da lei interpretato fra i più intensi dell’opera, ha ringraziato tutti dai genitori ai colleghi passando per la maestra Valentina Usai, i colleghi del conservatorio e la sua Cerignola che l’ha sostenuta sino a ieri sera. Il televoto la fa entrare nei primi 8 e si ferma lì, con un 6.68%, Ripalta (Titti per gli amici), ne esce fortificata e le sue emozioni le affida alla sua pagina facebook: “Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno votato o solamente supportato ed incoraggiato davanti alla tv! Siete voi la mia grande vittoria!!!! GRAZIE IO HO VINTO!!!!! Ed ho anche pianto, ma l’emozione era inevitabile. E’ finita questa bellissima avventura ma ora inizia la vera sfida, quella della vita e quella artistica”. Parole bellissime che danno il senso di una Cerignola che ha talenti meravigliosi da esportare in Italia e nel mondo, e l’esempio della nostra cantante lirica ne è la prova più evidente.

    5 COMMENTS