More

    HomeEvidenzaSi parlerà di Ex Opera nel prossimo Consiglio Comunale

    Si parlerà di Ex Opera nel prossimo Consiglio Comunale

    Pubblicato il

    Il Movimento Politico La Cicogna, con una interrogazione consiliare firmata da Franco Metta e da Luigi Marinelli, chiede spiegazioni sulla gestione di Ex Opera. Sono quattro gli interrogativi posti al soggetto attuatore, Comune di Cerignola:

    1. se dall’avvio dell’attività di gestione del Laboratorio Bollenti Spiriti, il Soggetto Gestore, del medesimo Laboratorio, ha garantito la prevista partecipazione della stessa Rete Locale Bollenti Spiriti nella conduzione dell’esperienza progettuale, così come prescritto dal citato Vademecum per l’avvio delle attività di gestione e dal Protocollo di Rete tra il Comune di Cerignola e la Rete Locale Bollenti Spiriti;
    2. se il Comune di Cerignola, nella veste di Soggetto Attuatore, si è impegnato nell’Atto di Convenzione con il Soggetto Gestore del Laboratorio Bollenti Spiriti a vincolare, quest’ultimo, ad assicurare la disponibilità della struttura, degli spazi e della strumentazione ai soggetti aderenti alla Rete Locale Bollenti Spiriti;
    3. se, in merito alla modifica della composizione del soggetto gestore del Laboratorio Bollenti Spiriti (sostituzione di una persona fisica con una Società Cooperativa Sociale), è stata richiesta autorizzazione ed approvazione, documentata, della Regione Puglia;
    4. come sono stati impiegati i fondi previsti nel PEG (Piano Esecutivo di Gestione) finanziati dalla stessa Regione Puglia.

    La questione, per la quale è richiesta la presenza del dirigente di settore, Dott. Casamassima, sarà affrontata durante il prossimo consiglio comunale. In allegato l’interrogazione completa (clicca qui per visualizzare).

    10 COMMENTS

    1. Uno dei comportamenti cui tengo particolarmente per la sua
      delicata peculiarità, è quello relativo
      alla trasparenza della gestione della
      cosa pubblica. Do quindi atto ai Sigg. Metta e Marinelli che, a nome del m.p.
      La Cicogna, hanno preso siffatta
      lodevole iniziativa.

      31-3-2013