More

    HomeSportBasketUdas ed Olimpica superano gli scogli Ostuni ed Adria Bari

    Udas ed Olimpica superano gli scogli Ostuni ed Adria Bari

    Pubblicato il

    Il quinto turno del campionato di serie C regionale maschile premia le formazioni ofantine di basket, sia pure con alterne fortune. La Castellano Udas, al termine di una partita intensa e molto combattuta, prevale sulla Cestistica Ostuni per 79-74 nell’atteso big match della giornata, con un palasport gremito in ordine di posti (presente anche una nutrita rappresentanza di tifosi avversari). Il quintetto di partenza dei biancazzurri vede sul parquet Francesco D’Arrissi (al rientro dopo la contusione alla schiena, ndr), Serazzi, Jonikas, Sierra, Liguori; la formazione ospite schiera Caloia, Caliandro, Morea, Menzione, Argentero. Gara subito vibrante, con i due team intenti a superarsi l’un l’altro senza risparmiarsi: una tripla di Vincenzo D’Arrissi scatena la torcida biancazzurra per il 19-15; a 33″ dalla prima sirena un brutto infortunio a Guglielmo Serazzi gela il pubblico. Prontamente soccorso dalla Croce Rossa e dal medico sociale della Castellano, dottor Specchio, il playmaker viene curato prontamente, mentre il primo quarto si chiude 21-18 per i padroni di casa. Il capitano rientra in campo in apertura della seconda frazione ed il pubblico lo applaude: la coppia brindisina Morea-Caliandro tenta di tutto pur di far loro la gara, ma nel clan udassino Jonikas e Sierra (supportati dai fratelli D’Arrissi e Liguori) imprimono una prima accelerazione al confronto, arrivando fino a +12 all’intervallo lungo (42-33). Gli ultimi due quarti si vivono in un contesto di pathos ed emozione agonistica allo stato puro: non mancano nemmeno gli episodi di scorrettezza che cercano di rovinare la gara, come la gomitata di De Leonardis a F. D’Arrissi, che fa salire la tensione in campo fra le squadre con l’espulsione del giocatore gialloblu a 6’30” dalla fine. Gli ultimi 4’ vedono protagonista Hugo Sierra, prima in negativo -un suo erroraccio in difesa consente agli ospiti di riavvicinarsi- poi riscattandosi, firmando il 79-74 finale. La sconfitta viene mal digerita dall’Ostuni, che cerca di alzare la tensione a livello emotivo: secondo indiscrezioni raccolte a fine incontro, pare che De Leonardis sia stato reo di uno sputo nei confronti del pivot biancazzurro Francesco D’Arrissi, mentre l’altro giocatore Menzione è stato curato dalla locale Croce Rossa in ragione di un colpo alla testa subito in un contrasto di gioco nel secondo tempo. Con cinque vittorie di fila, i ragazzi di Totaro si prepareranno al meglio in settimana, in vista del derby di sabato prossimo contro l’Olimpica Basket.

    Per i gialloblu di Antonio Marra la vittoria in extremis sabato scorso contro l’Adria Bari per 66-69 è stata molto complicata: i padroni di casa fanno capire subito di che pasta sono fatti, con Laguzzi e compagni che appaiono già in difficoltà, ma che restano in scia ed il primo quarto è a favore dell’Adria 21-18. Secondo periodo con una decisa ripresa dell’Olimpica, che mostra il suo gioco in termini di velocità anche sotto le plance, ma nel terzo subisce la rimonta ferocissima dei baresi, i quali sembrano poter indirizzare la partita dalla loro parte. Ed infatti, a meno di 7’ dalla fine, il distacco dagli avversari arriva a +11; Rubbera, Laguzzi, Delli Carri e Bacchini sanno che a questo punto non c’è tempo da perdere, così la contro rimonta riesce ed il successo contro i quotati avversari viene portato felicemente a compimento. Negli altri risultati della giornata, da segnalare le vittorie interne della Diamond Foggia sul Basket Lecce 90-68 e del Fasano sull’Assi Brindisi 98-46.

    CLASSIFICA ALLA QUINTA GIORNATA

    Castellano Udas Cerignola 10; Olimpica Bk Cerignola, Cestistica Ostuni, Diamond Foggia, Bk Fasano, Adria Bari, Invicta Brindisi 8; Cestistica Barletta, Angel Manfredonia 6; Valentino Castellaneta, Nuova Alius San Severo 4; Angiulli Bari 2; Virtus Ruvo, New Basket 99 Lecce, Murgia Santeramo, Assi Brindisi 0.

    Ultimora

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...