Sportweb
pub_728_90

“Un cittadino come me”, febbraio mese dedicato alla Legalità

i più letti

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa...

Chiesa Conventoconvento

Dopo aver affrontato il tema delle politiche sociali nei primi 2 incontri dell’iniziativa UN CITTADINO COME ME, il mese di febbraio si apre all’insegna del tema della LEGALITA’. E’ evidentemente un argomento che attira l’attenzione di tanti, dai più piccoli ai più grandi, forse perché viviamo in un territorio da sempre descritto e raccontato come territorio ad alta vocazione criminale. Certamente il periodo di grave crisi economica e sociale che stiamo vivendo ha accentuato e sottolineato in maniera molto forte questa realtà e ormai sono all’ordine del giorno atti che violano la legge in tante e diverse forme. Venerdi 7 Febbraio, alle ore 19.30, presso la sala teatro della parrocchia SS. Crocifisso di Cerignola (convento dei Frati Cappuccini), l’avv. Antonio Daniele, Magistrato Onorario presso la Procura della Repubblica di Foggia e Francescano Secolare della Fraternità di San Marco in Lamis, terrà un incontro sul tema della Legalità: “il cittadino onesto costruisce una società più giusta”. Sarà un’occasione di riflessione e confronto che permetterà di definire alcune delle vie che un credente e, più in generale ogni singolo cittadino, deve perseguire al fine di contribuire in maniera positiva a rendere la società e la comunità in cui vive un luogo di giustizia e onestà, di rispetto delle regole e della persona, di tutela e salvaguardia dei diritti di ogni singolo cittadino ma anche di monito sui doveri che gli spettano. Al termine del contributo dell’avvocato Daniele, sarà aperto un confronto diretto e partecipato che auguriamo possa offrire una buona possibilità a tutti di condivisione di idee, propositi, denuncie e opinioni, ottimi punti di partenza per la tavola rotonda che, dopo una settimana, sabato 15 Febbraio, vedrà come ospiti, nella stessa sala, le più alte cariche istituzionali impegnate nel nostro territorio alla lotta alla criminalità. Vi attendiamo numerosi, a venerdi.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...