Sportweb
pub_728_90

Cerignola, armi e droga: 3 arresti | Video e foto

i più letti

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Poste Italiane, avviato a Cerignola il progetto “etichetta la cassetta”

E’ stata avviata anche a Cerignola la nuova iniziativa di Poste Italiane “Etichetta la cassetta”. I cittadini con cassetta...

Metta-Bonito, la querelle finisce in querela. L’ex-Sindaco cita l’ex-Onorevole

Finisce in querela la querelle tra Franco Metta e Francesco Bonito, che non si sono risparmiati stilettate meglio ultimi...

Nel corso di tre distinte operazioni di polizia gli agenti della squadra mobile di Foggia e del commissariato di Cerignola hanno effettuato una serie di controlli sul territorio che hanno prodotto l’arresto di tre persone, in materia di detenzione di sostanza stupefacente e di sequestrato anche di un piccolo arsenale composto da fucile, pistola e munizioni conservato in una valigia nascosta in uno spazio condominiale alla periferia della città.

Si tratta, nello specifico, del 21enne Pasquale Campanale, incensurato, nel cui garage gli agenti hanno trovato un carico ingente di droga, circa 450 grammi di cocaina, ancora da tagliare, suddiviso in pezzi da 50 grammi ciascuno. Questo quantitativo, hanno poi spiegano gli inquirenti, è sufficiente per garantire, dopo il taglio, circa 8000 dosi da strada, per un valore commerciale stimato pari a 32mila euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La seconda operazione, invece, ha visto coinvolti una coppia di giovani cerignolani, uno di 20 e l’altra di 19 anni, tratti in arresto per reati di detenzione ai fini di spaccio. Infatti, i due detenevano 10 gr di hashish e 4 cipolline di marijuana, nonché tutta l’attrezzatura necessaria per il taglio e il confezionamento della droga. I due hanno già patteggiato la pena a un anno di reclusione.

Situazione ancora tutta da definire per la terza operazione, che ha visto il ritrovamento di un vero e proprio arsenale, completo di kit per effettuare rapine, nascosto in una valigia nel cortile di un condominio nelle periferie cerignolane. Gli agenti hanno sequestrato due fucili a canne mozze rubati, una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e 340 cartucce di vario calibro. Tutto conservato insieme a collant da donna e guanti. Sul ritrovamento di questo materiale sono in corso ulteriori indagini e specifici esami finalizzati a individuare il possibile utilizzo delle armi in recenti eventi criminali.

 

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Bonito replica a Metta. Duello elettorale? «tu non ci sarai, perché sarai dichiarato incandidabile»

Dopo la querela di Franco Metta all'indirizzo di Francesco Bonito, proprio l'ex-onorevole non si esime dal replicare all'ex-Sindaco. «L'amministrazione Metta...

Viaggi baresi per Ares Flv e Brio Lingerie Pallavolo Cerignola nell’ottava giornata

I rispettivi campionati per Ares Flv e Pallavolo Cerignola sono giunti all'ottavo turno: entrambe saranno in trasferta, alle prese con derby regionali insidiosi e...

La scuola Carducci verso la riapertura, già dal prossimo anno scolastico

Terminati i lavori al tetto della Carducci (ottobre 2019), prossimi alla conclusione anche i lavori all’interno dello storico plesso cerignolano. Questa la notizia che...

Metta-Bonito, la querelle finisce in querela. L’ex-Sindaco cita l’ex-Onorevole

Finisce in querela la querelle tra Franco Metta e Francesco Bonito, che non si sono risparmiati stilettate meglio ultimi mesi sui social. Bonito a...

Riapre il Cine Teatro Roma di Cerignola, che ospiterà anche la stagione teatrale

Riapre il Cine Teatro Roma di Cerignola che, dopo un’accurata ristrutturazione, diventa “Roma Teatro Cinema E…”. Trecento posti a sedere, un impianto audio di...