Pubblicità
Sportweb
pub_728_90

Cerignola, assaltavano tir su SS16: 8 arresti | Video e foto

Un provvedimento di fermo di indiziato di delitto è stato eseguito nelle ultime ore dagli agenti della polizia di Stato nei confronti di 8 persone ritenute componenti di un gruppo organizzato dedito ad assalti a trasporti di merci e di generi di monopolio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Foggia, dal Commissariato di Cerignola e dal personale del Servizio Centrale Operativo; da raccolta dati, tra i soggetti interessati ai provvedimenti anche coloro che il 4 marzo 2014 avevano rapinato lungo la SS16 un autotreno di fitofarmaci e sequestrato il relativo conducente.

Michele e Vincenzo Carosiello, Alessandro Cirulli, Giuseppe Lanza, Valerio Lionetti, Luigi Costantino, Giuseppe Compierchio e Vito Dibenedetto, tutti cerignolani e giovanissimi, di età compresa tra i 34 e i 19 anni, sono ritenuti parte di un gruppo organizzato, specializzato in assalti a trasporti di merci e di generi di monopolio e, proprio oggi, avrebbero dovuto rapinare un portavalori che avrebbe attraversato il territorio cerignolano, così come confermato durante la conferenza stampa di stamane. Abbastanza chiaro il piano d’azione, corredato di mappa stradale, trovato in possesso di uno dei fermati. Lo schema, infatti, sintetizzava l’esatta dinamica della fasi della rapina, con l’indicazione dei componenti della banda, riportati per nome e divisi per ruolo e responsabilità d’azione. Inoltre, nella memoria di un telefono cellulare trovato durante le perquisizioni effettuate nella notte, vi era un codice alfanumerico, poi riconosciuto come il numero di targa di un blindato di un istituto di vigilanza che esegue trasporti di valori.

L’operazione “Fast and Furios”, spiega una nota, ”s’inserisce in un più vasto dispositivo di contrasto alle forme più gravi della criminalità predatoria, realizzato nella provincia di Foggia, attuato mediante un gruppo gruppi di lavoro composto da investigatori del Servizio Centrale Operativo e della Squadra Mobile di Foggia e del Commissariato di Cerignola”. Durante l’operazione, a cui hanno preso parte equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, ”sono state eseguite anche diverse perquisizioni a carico di altri soggetti emersi dalle indagini, ritenuti appartenenti alla medesima consorteria malavitosa”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia Spagnuolo ha provveduto a nominare nuovi...

Da sei giorni in Puglia non si registrano casi di Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Non si ferma all’alt dei carabinieri con patente revocata: arrestato a Cerignola un sorvegliato speciale

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Cerignola, nel corso di un servizio di controllo del territorio...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

La presidenza del Rotary Club Cerignola per l’anno 2020/21 è passata al dott. Francesco di Biase

Sabato 27 giugno, il Rotary Club Cerignola ha festeggiato il Passaggio del Martelletto, cerimonia che segna il passaggio di...