Sportweb
pub_728_90

Calici nel Borgo Antico fa il pieno. #godiamocilaterravecchia in una notte

i più letti

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa...

calici2014Interessante e partecipata la seconda edizione di Calici nel Borgo Antico, la kermesse cerignolana dedicata al vino e alla riscoperta del Borgo Antico della città (la Terra Vecchia) in scena sabato 7 giugno 2014. Le 25 cantine, i 6 punti food, le bande itineranti, gli spettacoli teatrali e le diverse sorprese sono l’attrattiva, ma anche il pretesto per ritornare a passeggiare in Terra Vecchia, un luogo intriso di storia e cultura fino ad oggi poco valorizzato. Per il secondo anno l’associazione l’Agorà, presieduta da Roberta Marino, prova a dare lo scossone con un sonoro #godiamocilaterravecchia. Il rinnovato interesse per il food in senso ampio e la bella serata fanno il resto.

All’inaugurazione, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, che ha patrocinato l’iniziativa, è intervenuto il vice Sindaco Franco Reddavide. «Una iniziativa che conferma il ritrovato e rinnovato interesse per Cerignola, intesa come città da vivere. Questa amministrazione – afferma Franco Reddavide – , nonostante i mille problemi, non ha mai voluto far mancare il proprio supporto a iniziative positive per il territorio e per la cittadinanza tutta. Calici nel Borgo Antico è una di queste e mi auguro, e auguro agli organizzatori, che possa continuare nel tempo e diventare un presidio sviluppo del territorio». Oltre al Comune di Cerignola hanno patrocinato l’iniziativa Confagricoltura Foggia, Consorzio Nero di Troia Tavoliere delle Puglie DOC e Gal Piana del Tavoliere.

Il pubblico, che ha animato le vie del Borgo Antico fino a notte fonda, è parso soddisfatto dell’offerta enogastronomica. I giovani, ma anche le famiglie, hanno risposto positivamente ad una manifestazione nata per unire e mettere insieme le forze sane della città. L’auspicio di molti partecipanti è stato che “Calici” non resti l’unica iniziativa, ma «possa fare da apripista per numerose altre situazioni di crescita per Cerignola». Sulla stessa scia sono i numerosi commenti positivi postati sui social network dai partecipanti in vena di selfie. Se non c’è due senza tre, l’appuntamento è ora al prossimo anno, con l’augurio/auspicio di migliorarsi sempre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...