giovedì, 20 Febbraio - 20:20
pub_728_90
Sportweb

Pd, dal governo nazionale 1.070.098,44 di euro per le scuole di Cerignola

i più letti

Tragedia in zona Convento. Si lancia nel vuoto e muore

E' accaduto in pieno centro, in zona Convento, nella mattinata di oggi. Una donna si è lanciata nel vuoto...

Vessazioni e minacce alla madre per acquistare droga, i carabinieri arrestano 34enne di Cerignola

I carabinieri di Cerignola hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale...

Sequestrata dalla Polizia autodemolizione con numerosissimi componenti di mezzi pesanti rubati

Scoperta centrale di riciclaggio di automezzi pesanti a Cerignola. La Polizia di Stato controlla una ditta di autodemolizioni e...

tommaso_sgarroRiceviamo e pubblichiamo di seguito una nota stampa del Pd Cerignola sui fondi elargiti dal governo centrale a favore delle scuole cerignolane per lavori di manutenzione. Ecco il documento completo.

Interventi per un totale di 1.070.098,44 euro dei  107.184.677,77di euro stanziati dal governo nazionale per la Puglia per il piano di edilizia scolastica, fortemente voluto dal presidente del Consiglio Matteo Renzi. Un piano, composto da tre filoni principali. Cerignola sarà interessata dal terzo filone, #scuolebelle, con interventi di miglioramento del decoro, ripristino funzionale e di manutenzione dei plessi scolastici cittadini.

«Il Presidente del Consiglio e Segretario del PD Matteo Renzi, fin dal suo discorso di fiducia alle Camere tenuto il 24 febbraio 2014, ha insistito sulla necessità di un Piano di rilancio e messa insicurezza delle scuole Italiane. Cerignola avrà a disposizione una cifra importante per poter migliorare e finalmente poter fare adeguata manutenzione agli edifici scolastici della città  – Commenta il Segretario cittadino del PD-. Il governo sostenuto dal Partito Democratico ha mantenuto i suoi impegni, ora bisognerà vigilare sugli interventi da realizzare per garantire la qualità dei lavori».

Tutti i sindaci che hanno risposto all’appello del Presidente del Consiglio del 3 marzo scorso segnalando interventi di edilizia scolastica immediatamente cantierabili, finanziati completamente con fondi propri e per i quali sbloccare il patto di stabilità, hanno trovato accoglimento nei DPCM firmati dal Presidente in giugno. Per gli altri sindaci che – rispondendo all’appello del governo – hanno chiesto finanziamenti o lo sblocco del patto per interventi che inizieranno nel 2015, si aprirà una nuova possibilità con il prossimo Documento programmatico di economia e finanza e con i mutui in fase di attivazione con oneri a totale carico dello Stato.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Intimidazione a dirigente comunale, la ferma condanna della Chiesa di Cerignola

In una nota congiunta, Mons. Luigi Renna (Vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano) e don Pasquale Cotugno (Vicario Foraneo di Cerignola)...

Cerignola, nelle campagne i carabinieri rinvengono armi, munizioni e droga

Un’altra robusta attività di controlli e rastrellamenti ha consentito ai carabinieri di Cerignola di rinvenire e sequestrare armi, munizioni, stupefacenti e vario materiale tipicamente...

Proiettile dietro la porta. Nel mirino un dirigente comunale

Un proiettile in Comune, posizionato dietro la porta di uno dei dirigenti. Si tratta di Michele Prencipe, dirigente ai Lavori Pubblici. Sarebbe infatti stato...

Sanità, Dattoli e Piazzolla indagati per gli appalti ai Riuniti

L’ipotesi è che quattro appalti milionari della sanità siano stati truccati per favorire due professionisti e altrettante imprese. Il sospetto è che questo sia...

Caporalato, Coldiretti Puglia: si paga più la bottiglia del pomodoro in essa contenuto

Quando si acquista una passata al supermercato costa più la bottiglia che il pomodoro contenuto. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti diffusa...