pub_728_90
Sportweb

Ciclonotte, biciclettata notturna per Cerignola

i più letti

Il Cerignola si sblocca in trasferta, col Gladiator vittoria netta e importante

A Santa Maria Capua Vetere arriva la tanto sospirata vittoria esterna per l'Audace Cerignola: 0-3 sul Gladiator inequivocabile degli ofantini,...

Ancora un 3-0, la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola liquida anche la Pegaso Molfetta

È una Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che continua a stupire quella che ieri sera, in un PalaFamila avvolto in...

Anche a Modica, è corsara l’Ares Flv (0-3). Conservato il primato a punteggio pieno

Non si arresta il cammino a pieno regime dell'Ares Flv Cerignola, che passa a Modica sull'Egea Pvt per 0-3...
Rita Pia Oratore
Giornalista, classe ’91, laureanda in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Foggia. Da Novembre 2010 collabora attivamente con il quotidiano l’Attacco

foto ciclonotteE’ una sera d’estate. Mentre gli amanti della movida si precipitano fuori porta, per il solito selfie del venerdì sera, al Toma La Luna cafè di Bisceglie o al Copacabana Suite di Margherita di Savoia, decine di giovani e giovanissimi salgono in sella ad una bici e passeggiano, insieme,  per le strade della città a godersi la brezza di una serata di luglio e le bellezze misconosciute di un fazzoletto di terra amato ed odiato.

vincenzo-colucciSembra di essere in una cittadina emiliana. E invece no, siamo a Cerignola, nel cuore del Tavoliere. Una fotografia insolita per una città in cui le auto superano ormai il numero di abitanti e le biciclette vengono accantonate sotto manti di polvere nei garage. Ma i miracoli qualche volta accadono. E questa volta a compierlo è il Laboratorio Sociale ResUrb, con l’iniziativa “CicloNotte- Biciclettata notturna“, la prima serata di coinvolgimento cittadino con l’intento di illuminare la città nelle nostre calde serate estive.  “Un evento diverso, innovativo- spiega Vincenzo Colucci, uno degli animatori del Laboratorio-L’esperienza del “CicloNotte  è organizzata dai ragazzi del Laboratorio Sociale Resurb  con la convinzione di raggiungere diversi obiettivi in una sola esperienza: promuovere una mobilità sostenibile, non inquinante e utile per la salute, fuggire il caldo ammorbante delle nostre serate d’estate, promuovere l’incontro e lo scambio relazionale tra diverse generazioni e soprattutto per una serata alla settimana (il venerdi dalle 22.00 a mezzanotte) riprendersi gli spazi della città, occupando le strade in una passeggiata che tiene lontane le auto e le moto scorazzanti». La prima edizione è stata venerdi 11 Luglio e ha visto la partecipazione di oltre 80 ragazzi ciclomuniti e altrettanti adulti. »La voce si è sparsa e molti sono coloro che si sono complimentati con noi e che ci hanno assicurato la loro presenza al prossimo appuntamento-aggiunge Colucci- Vista la grande partecipazione  Venerdi prossimo, 18 Luglio, ripetiamo il “CicloNotte. Allora prendi la bici, invita i tuoi amici ad esserci, inonderemo la città in una passeggiata che attraverserà le nostre strade. Incontro e partenza alle ore 22:00 presso la villa comunale”».

 Già da qualche anno, il culto della bicicletta ha cominciato a diffondersi anche a Cerignola, grazie all’associazione di cicloamatori “Vieni in Bici”, fondata da Vittorio Ruocco, da qualche tempo, meno operosa e vivace dei suoi esordi. Un mezzo di trasporto antico, la bicicletta, con il quale si possono portare, per le vie della città, sane abitudini e una spruzzata di civiltà ed allegria, ma soprattutto partorire un cambiamento culturale.

Del resto, “partorire un cambiamento culturale”, è la mission del  Laboratorio Sociale RESURB – Resistenza Urbana. Una comunità giovanile che  nasce nel febbraio 2011 in un contesto sociale e urbano teso ad appiattire le proposte, ad omologare le idee e banalizzare ogni forma di espressione e comunicazione giovanile. Un gruppo informale di ragazzi e giovani scelgono di dar vita ad uno spazio che si configura come laboratorio sociale in cui poter sperimentare forme nuove di socialità, di solidarietà, di impegno sociale, di formazione critica, di valorizzazione delle espressioni artistico-creative e di sostegno a forme di protagonismo e autorganizzazione giovanile.« Laboratorio-spiega Colucci- perché ci si vuole sperimentare in forme sempre nuove e diversificate di socialità, di incontro e di confronto. Sociale perché è un’esperienza che si colloca sulla strada, all’incrocio delle vite di ognuno. Resistenza Urbana perché disposti a non assecondare le logiche della massa, resistendo alle lusinghe del consumismo, dell’utilitarismo, del “fanno tutti così”, dell’emarginazione sociale per essere l’incrocio tra il “centro” e la “periferia” culturale della città».

Tante le iniziative artistico-culturali, sociali, ricreative e di promozione della realtà giovanile organizzate sino ad oggi, in modo particolare nell’evento “INDIEGESTO – La giornata della partecipazione giovanile” che negli anni ha visto la partecipazione attiva di centinaia di giovani della nostra città. Maturando come gruppo e comunità nel febbraio 2014 si decide di costituirsi in associazione per avere una voce in più nella relazione con le istituzioni. Il RESURB attualmente si presenta come una comunità di oltre 40 ragazzi e giovani, tra i 15 e 30 anni, che animano e portano avanti le proprie finalità, rimanendo comunque aperta a tutti coloro che volessero entrare a far parte di questa grande famiglia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Il Cerignola si sblocca in trasferta, col Gladiator vittoria netta e importante

A Santa Maria Capua Vetere arriva la tanto sospirata vittoria esterna per l'Audace Cerignola: 0-3 sul Gladiator inequivocabile degli ofantini,...

Ancora un 3-0, la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola liquida anche la Pegaso Molfetta

È una Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che continua a stupire quella che ieri sera, in un PalaFamila avvolto in un silenzio surreale, ha avuto...

Anche a Modica, è corsara l’Ares Flv (0-3). Conservato il primato a punteggio pieno

Non si arresta il cammino a pieno regime dell'Ares Flv Cerignola, che passa a Modica sull'Egea Pvt per 0-3 (19-25; 24-26; 12-25 i parziali)...

Cerignola, commando assalta all’alba un supermarket: bottino da migliaia di euro

Non è ancora quantificato il bottino della rapina avvenuta all’alba nel supermercato Penny Market in via Manfredonia a Cerignola dove un commando di cinque...

E’ tempo di compiere un blitz esterno: il Cerignola ospite del Gladiator

Un rendimento del tutto insufficiente in trasferta, da invertire a suon di vittorie e con un morale da alimentare partita dopo partita: è la...