martedì, 4 Agosto - 05:09
Pubblicità
Zampetti 728
pub_728_90
Sportweb

San Severo – Manfredonia, violenza e maltrattamenti: 2 arresti

carabinieri-2San Severo: ancora violenza sulle donne. Un arresto dei Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di San Severo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia P.M., sanseverese di 36 anni. Vittima dei maltrattamenti la moglie, con la quale e’ sposato dal 2003.

La loro convivenza è sempre stata difficile ed innumerevoli sono stati nel tempo gli episodi di maltrattamenti e vessazioni subite dalla donna che da qualche giorno era stata costretta ad abbandonare il tetto coniugale al termine di una lite con il marito che, minacciandola di morte, le aveva messo le mani al collo come a volerla strangolare; la donna riusciva a liberarsi ma l’uomo, dopo aver preso in garage una piccozza, la brandiva contro di lei, il tutto alla presenza della figlia. La donna si rifugiava insieme alla figlia dai suoi genitori.

L’ultimo episodio è avvenuto dopo una settimana. La donna si trovava a lavoro in un supermercato del centro cittadino, quando veniva avvertita da un collega di non uscire fuori poiché c’era il marito ad attenderla con in mano una catena in ferro. Seguivano diverse telefonate sull’utenza della donna, nel corso delle quali il marito la ingiuriava, minacciandola di morte, qualora non fosse uscita fuori dall’esercizio commerciale.

In quel momento la donna decideva di contattare il 112 ed immediatamente giungevano i Carabinieri. L’uomo, incurante, si avvicinava alla donna e tentava di aggredirla, non riuscendoci per l’intervento dei Carabinieri che lo bloccavano. I militari riuscivano nell’immediatezza a riscontrare il racconto della vittima e rinvenire anche la piccozza utilizzata nell’episodio precedente. L’uomo è stato tradotto al carcere di Foggia.

Manfredonia: maltrattamenti in famiglia ed estorsione. I Carabinieri arrestano 34enne 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Manfredonia hanno tratto in arresto per tentata estorsione, minacce, e maltrattamenti in famiglia R.M. 34enne.

L’uomo, tossicodipendente, viveva insieme all’anziana nonna 87enne che veniva costretta ad elargire continue somme di denaro per soddisfare le continue richieste di denaro del nipote. Negli ultimi tempi la situazione era divenuta più difficile, le richieste di denaro più frequenti, gli alterchi sempre più violenti. Ormai l’intera pensione di 700 euro dell’anziana veniva consumata in pochi giorni.

L’ultimo episodio, sfociato poi nell’arresto per l’intervento dei Carabinieri, ha visto una furibonda lite tra l’uomo, la nonna e la zia, che aveva da poco ritirato la pensione dell’anziana. L’uomo voleva a tutti i costi i soldi appena ritirati ed iniziava a malmenare le due donne. I Carabinieri, allertati dalla zia, riuscivano a bloccarlo e condurlo in caserma dove, ricostruita la vicenda, veniva tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Foggia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta
Joe Zampetti 300

Ultim'ora

Giuseppe Conte a Cerignola: «Dobbiamo creare il deserto intorno alle mafie»

Storica visita del premier Giuseppe Conte a Cerignola, città frequentata da bambino nella quale per la prima volta ritorna...

Oggi in Puglia nove casi di Covid-19, in Capitanata un positivo e un decesso

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì...

Presentato il nuovo piano ospedaliero della regione Puglia: +1255 posti letto, raddoppiate terapie intensive

“Abbiamo varato il nuovo piano ospedaliero della Puglia con 1255 posti letto in più raddoppiando le terapie intensive. Siamo riusciti a convincere il ministero...

Audace Cerignola, sul mercato occhi puntati su centrocampo e attacco

Con gli ingaggi ufficiali di Esposito, Amabile, Leonetti, Silletti e Allegrini che si vanno ad aggiungere alle conferme di Syku, De Cristofaro, Russo, Tricarico...

La Pallavolo Cerignola iscritta ufficialmente alla serie C

La SSD a.r.l Pallavolo Cerignola comunica di essere ufficialmente iscritta alla Serie C 2020-2021. Il sodalizio fucsia, capeggiato dal presidente Matteo Russo, ha depositato...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, Cerignola con più di 21 positivi. Oggi altri 6 casi in Capitanata

Cerignola è contrassegnata come zona amaranto nel bollettino regionale diramato alle 14,30 di oggi. Degli otto casi odierni positivi...

Giuseppe Conte a Cerignola: «Dobbiamo creare il deserto intorno alle mafie»

Storica visita del premier Giuseppe Conte a Cerignola, città frequentata da bambino nella quale per la prima volta ritorna...

Oggi in Puglia nove casi di Covid-19, in Capitanata un positivo e un decesso

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...