More

    HomeNotizieCultura10-12 ottobre le "arti performative" di UNO! Festival a Cerignola

    10-12 ottobre le “arti performative” di UNO! Festival a Cerignola

    Pubblicato il

    Dal 10 al 12 ottobre prossimi, Cerignola ospiterà, presso il Laboratorio Urbano ExOpera, UNO! il Primo Festival di Arti Performative Contemporanee del Tavoliere. La kermesse, nata da un progetto di Irene Russolillo, danzatrice e giovane coreografa pugliese e organizzato in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese, l’associazione culturale ZeroInfinito e Gal Piana del Tavoliere, vedrà la partecipazione di sette compagnie provenienti da tutta Italia, con due spettacoli gratuiti all’aperto; inoltre avrà luogo una rassegna cinematografica dedicata alla danza, un laboratorio creativo per bambini, alcune degustazioni e laboratori artigianali legati alla tradizione culinaria, un osservatorio critico giovanile e uno spazio dedicato al fumetto. “Un appuntamento di cui sentivamo la necessità – afferma Irene Russolillo – soprattutto per condividere in questa terra nuove visioni del corpo e dei vissuti proposte dagli artisti in programma. Una fuga dalla routine per addentrarsi in linguaggi extra-quotidiani, non convenzionali, non televisivi per esempio. Il tutto con l’obiettivo di diventare attrattivi per i territori circostanti sotto un profilo culturale”. Cerignola e la Capitanata tutta si trasformano per qualche giorno in luoghi dell’innovazione culturale, dove sagre e concerti d’estate cedono il passo alle arti performative contemporanee. Un viaggio dalla danza al cinema, dal cibo al teatro che offrirà appuntamenti di calibro nazionale in un territorio bisognoso di stimoli culturali.

    “Offrire ai cerignolani la possibilità di avvicinarsi a forme di espressione artistica assolutamente innovative e suggestive – afferma il Sindaco Antonio Giannatempo – significa arricchire di molto il panorama culturale della nostra città e, più in generale, di un territorio che peraltro ha dimostrato di rispondere con entusiasmo a proposte degne di nota. Lo è sicuramente l’iniziativa pensata da Irene Russolillo, un talento di Cerignola i cui interessanti progetti meritano il massimo sostegno dell’Amministrazione Comunale”. “Un festival – concludono gli organizzatori – è un evento che ritorna, il momento in cui si vedono i frutti del lavoro di squadra che dura da un anno all’altro. Questa è la prima edizione, ma già guardiamo più in là. Ci godiamo l’essere piccoli e già ci immaginiamo grandi, con l’auspicio di ripeterci migliorando”.

    PROGRAMMA

    Venerdì 10.10.2014

    ore 21:00 — INAUGURAZIONE Eleina D./Vito Cassano e Claudia Cavalli

    ore 21:30 — DISPLAY 7-8 chili/Davide Calvaresi

    ore 22:00 — IN LUCE VOLVON/Francesca Cola

    Sabato 11.10.2014

    ore 21:30 — IN FONDO AGLI OCCHI Berardi-Casolari

    Domenica 12.10.2014

    ore 12:15 — SCENE DA UN MATRIMONIO Roberto Castello

    ore 21:00 — LE COSE Stefano Questorio

    ore 21:30 — (ZERO) Cuenca-Lauro

    tutti i dettagli su UNOFESTIVAL.org