More

    HomeNotizieCronacaColpi di pistola contro la finestra: 2 feriti a Cerignola

    Colpi di pistola contro la finestra: 2 feriti a Cerignola

    Pubblicato il

    Probabilmente un atto intimidatorio quella accaduto nella giornata di venerdì 10 ottobre, in serata, quando due cittadini romeni, un uomo e una donna, sono stati feriti in modo non grave da colpi di pistola esplosi contro la loro abitazione, a Cerignola, sparati da sconosciuti incappucciati che erano per strada. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, i due cognati, si trovavano all’interno dell’appartamento che sito a piano terra quando hanno avvertito un forte rumore provocato da una sedia lanciata contro la finestra. Quando si sono affacciati, per capire cosa stesse accadendo, sono stati minacciati da due giovani incappucciati che erano in sella ad uno scooter. Pochi minuti dopo, per circostanze che sono ancora da chiarire, sono stati sparati quattro colpi di pistola contro la finestra che hanno raggiunto la donna di striscio al braccio e l’uomo ad una spalla. Secondo gli investigatori si sarebbe trattato, con molta probabilità, di una azione intimidatoria, ma non si escludono altre piste come quella passionale o una questione prettamente economico lavorativa.

    11 COMMENTS

    1. Via tutti sti puzzolenti e ubriaconi che qualche sera fa ho visto uno che urinava in mezzo alla strada ho chiamato i carabinieri e manco sono arrivati perciò meglio farsi giustizia da soli.

    2. Caro Domenico, possiamo dire che la colpa di questi puzzolenti come tu dici è anche la nostra.
      Chi affitta le case a queste persone? Chi gli da il lavoro a discapito dei nostri cittadini?
      Il problema nn si risolve con le pistole, ma con le leggi che nn ci sono o che nn vogliono applicare perché probabilmente fa comodo a qualcuno.
      Siamo lo stato dei fichi d India.

      • hai centrato il problema!! perché non controllano i proprietari delle case? scopriremmo situazioni paradossali tipo che i proprietari sono personaggi che dovrebbero controllare!,

    3. Non si riescono e non hanno intenzione di integrarsi tanti di loro ,allora visto che non provvedono quei ladroni dei nostri politici si arriva al punto che poi ci si fa giustizia da se .

    4. Senza lavoro non esiste inclusione! Adesso, per favore, niente commenti buonisti, tipo siamo stati anche noi emigranti. .quello era un periodo storico diverso, aprivano fabbriche, si costruiva ovunque. Ora, accade esattamente il contrario, ed i risultati sono questi. Orde di disperati che si spostano alla ricerca di un futuro migliore, e trovano soltanto macerie. Buona vita a tutti.

    5. Noi samo stanieri e abiamo i diriti piu’ de voi non ci rompete e statevi zitti sciemi gnoranti faciamo come voliamo noi

      • lonut vediamoci di persona cosi vediamo che diritti hai e vediamo chi e’ lo scemo o ignorante………poi vediamo se fai come vuoi tu

    6. Allora forse non ci siamo capiti .
      L’immigrazione fa bene ai politici che si fregano i soldi .
      Non la fermeranno mai ,questo per loro è un affare,lo capite ?
      Piu’ ne stanno meglio è per loro .

    Comments are closed.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...