More

    HomeNotizieCulturaDauniaorchestra con Savino Zaba per aiutare il Gargano

    Dauniaorchestra con Savino Zaba per aiutare il Gargano

    Pubblicato il

    Un testo dal grande fumettista Andrea Pazienza musicato dalla DauniaOrchestra, diventa una canzone per aiutare il Gargano. L’obiettivo è quello di utilizzare il brano STRANO PAESE per sensibilizzare l’opinione pubblica ad aiutare, in questo momento difficile, le popolazioni garganiche colpite dall’alluvione degli inizi di settembre. I proventi derivanti dalla vendita on-line del brano serviranno al sostegno del progetto di ripristino della Masseria di Antonio Facenna, il ventiquattrenne coltivatore di Vico del Gargano travolto dal fango mentre si recava presso la sua masseria. Protagonisti di questo progetto sono l’ensamble musicale della DauniaOrchestra che si avvale dei solisti Fabrizio Bosso alla tromba, Massimo D’Agostino alla batteria, Egidio Marchitelli alla chitarra e gli attori: Emilio Solfrizzi, Neri Marcorè, Paolo Sassanelli, Luca Argentero, Bianca Guaccero, Lunetta Savino, Dino Abbrescia, Lillo (Pasquale Petrolo), dei conduttori radio-televisivi Savino Zaba, Alessandro Greco, Carlo Massarini e dei foggiani Pio e AmedeoMichele De VirgilioLuigi Samele e Gino Nardella. Tutti insieme si sono prestati gratuitamente a cantare le parole scritte da Andrea per il Gargano. Per contribuire al progetto basta acquistare il brano online o effettuare una donazione volontaria sul conto corrente della banca BCC San Giovanni Rotondo intestato a: “Masseria Didattica Antonio Facenna” IBAN IT92H0881078330000020014000.