More

    HomeNotizieProvinciaI carabinieri arrestano un rapinatore a Lucera

    I carabinieri arrestano un rapinatore a Lucera

    Pubblicato il

    I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lucera hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di Guerrieri Leonardo, 38enne, poichè gravemente indiziato del reato di rapina. In particolare il 16 Luglio scorso, un uomo di Lucera, nell’accingersi a depositare un sacchetto di rifiuti nei contenitori presenti sulla strada, lasciava la propria autovettura per alcuni istanti incustodita con le chiavi inserite nel quadro di accensione. Repentinamente sopraggiungeva il Guerrieri che entrava nell’abitacolo. Ne scaturiva una breve colluttazione durante la quale il malvivente faceva cadere a terra il proprietario del veicolo ed estraendo un coltello dalla tasca, minacciando il malcapitato, riusciva a inserire la marcia e a dileguarsi. La vittima nella circostanza non riportava lesioni. A seguito di articolata e approfondita attività di indagine compiuta dai carabinieri, anche mediante la raccolta di varie informazioni da testimoni che avevano assistito all’accaduto, si riusciva a delineare un chiaro quadro indiziario a carico del Guerrieri, già noto alle forze di polizia per pregresse vicende giudiziarie. Il provvedimento restrittivo è stato notificato presso la casa circondariale di Foggia, ove il Guerrieri è detenuto nell’ambito di altro procedimento scaturito da analoga vicenda.

    Infatti lo stesso era già stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Lucera nel mese di luglio su ordinanza di custodia cautelare in carcere per altra rapina, dalle stesse modalità esecutive, perpetrata in Lucera in danno di un’anziana signora. In particolare, in quell’evento, la vittima, dopo aver prelevato la propria autovettura dal garage, lasciandola per alcuni istanti incustodita con il motore acceso, veniva sorpresa dall’arrivo improvviso del Guerrieri che entrava nell’abitacolo. Ne scaturiva una breve colluttazione durante la quale il malvivente la colpiva, facendola cadere in terra. Il rapinatore riusciva quindi a guadagnarsi la fuga. La signora nella circostanza aveva riportato lievi contusioni guaribili in alcuni giorni.

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...