More

    HomeEvidenzaL'assessore Lapiccirella risponde al consigliere Longo

    L’assessore Lapiccirella risponde al consigliere Longo

    Pubblicato il

    Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa dell’assessore alla Sicurezza e Legalità, Maria Carmela Lapiccirella, nella quale risponde agli interrogativi posti dal consigliere comunale e capogruppo del Partito Democratico Longo, riguardo i lavori di ristrutturazione ed adeguamento di otto edifici scolastici della città. Pur interessandosi alla questione, l’assessore consiglia al componente del Consiglio di rivolgere le sue osservazioni agli assessori alla Trasparenza e ai Lavori Pubblici, perché più attinenti alla materia. Di seguito il documento integrale.

    Egr. Cons. Longo

    innanzitutto ritengo doveroso scusarmi per il ritardo nella risposta alle sue domande inoltrate con la nota in oggetto, esso è stato causato dai tempi necessari per l’approfondimento della questione presso i vari Uffici. Ho letto con molta attenzione i quesiti a me rivolti e La ringrazio per aver sottoposto alla mia attenzione i fatti ivi elencati che, per la verità, non erano stati oggetto dei miei affari sino ad allora. E dunque, per quanto io mi sia affannata a cercare una risposta attinente al mio Settore, devo francamente ritenere assolutamente fuori dalla mia competenza gli eventi descritti nella richiamata nota. Con ogni probabilità, la denominazione di assessorato alla sicurezza e legalità, deve aver portato a ritenere la questione di mia competenza ma la legalità di cui io mi occupo è quella strettamente connessa alle attribuzioni del Corpo di Polizia Municipale e null’altro. Assolutamente non inerente gli atti amministrativi e dirigenziali di tutti i Settori di Palazzo di Città, ma unicamente attinente alla legalità del cittadino, intesa non nella forma estesa di delinquenza e micro criminalità, bensì in quella più ristretta quali atti di vandalismo, traffico stradale e pedonale, legalità nelle scuole contro il bullismo, ecc. Ritengo pertanto che, per competenza, le Sue osservazioni ed i relativi quesiti, debbano essere rivolti all’Assessore alla trasparenza (peraltro più volte citata nei quesiti) ed all’Assessore alla Manutenzione e Lavori Pubblici. Spero di poterLe essere utile in altra occasione e nel ringraziarLa per l’attenzione, colgo l’occasione per augurarLe un felice anno nuovo.

    L’Assessore alla Sicurezza e Legalità

    Avv. Maria Carmela Lapiccirella

    7 COMMENTS

    1. Ero particolarmente convinto nella risposta dell’assessore ai quesiti “dovuti e legittimi ” di Longo, ma aspettare 20 giorni per poi leggere “non ne so niente, rivolgersi altrove..” è davvero una delusione.
      Aveva ragione il Professore, difficile avere risposte quando non ce ne sono, ma anche questa è una risposta.
      L’ennesima…

    2. atti di vandalsmo,traffico stradale e pedonale,legalità nelle scuole.
      quando inizierà ad occuparsi di questa roba?
      venga a stare una mezza giornata in viale di ponente.
      l’assessore a tavolino può farlo chiunque.