Sportweb
Pubblicità
pub_728_90

Danneggiata auto “elettorale”. Come trasformare l’atto criminale in polemica politica

Cerignola si sveglia con un’auto danneggiata, fatto comune a molti, se quell’auto non fosse l’autovettura di un candidato con su attaccata la sua pubblicità elettorale. Si tratta di Carlo Dercole, ex-finiamo, oggi alla guida di Ricambio Generazionale, una delle liste in appoggio a Metta. Non tardano ad arrivare le solidarietà per l’accaduto, così come le polemiche.

«Alla Sua vigile attenzione – scrive Franco Metta alla Dirigente del Commissariato dott.ssa Loreta Colasuonno in una missiva di questa mattina – non sarà sfuggito negli ultimi giorni il tentativo di innervosire la campagna elettorale da parte di gruppuscoli di teppisti, al servizio di uno schieramento politico ben determinato. Personalmente conto sulla Sua competente e ammirata attività preventiva e repressiva per garantire serenità e legalità alla competizione elettorale».

Immediata la replica con precisazione di Tommaso Sgarro. «La solidarietà che può essere data a un esponente di una lista Civica a sostegno di Franco Metta, che al risveglio ha trovato la sua autovettura senza gomme, rubate nella notte, è la stessa che può (anzi deve andare) a ogni abitante del quartiere Fornaci che da tempo convive con episodi di questo tipo. Evidentemente Metta non ne è informato. La stessa solidarietà che va data a Michele, attivista dei Giovani Democratici, che ha trovato devastata la macchina da chi ha cercato di rubarla e non c’è riuscito per puro caso. È questo un atto vandalico a sfondo politico? A Mia suocera (che ha il cortile attiguo a quello dove è stato compiuto l’atto vandalico di questa notte) alla quale hanno tentato di rubare la macchina. È questo un atto vandalico a sfondo politico? Alla mia vicina di casa alla quale sono riusciti a rubargliela all’interno del nostro cortile. Gli abitanti delle Fornaci conoscono il problema da tempo. C’hanno svaligiato la sezione qualche anno fa, di sicuro non abbiamo gridato all’atto vandalico a sfondo politico. La situazione sicurezza a Cerignola è molto al di sotto del livello di tolleranza». Spegne così l’ipotesi di coinvolgimenti politici il candidato del centrosinistra e ammonisce. «VERGOGNOSO è invece il tentativo di strumentalizzazione politica dell’accaduto. VERGOGNOSO è il tentativo di scrivere l’ennesima pagina di macchina del fango attraverso insinuazioni e illazioni. È questo l’unico modo di fare politica conosciuto da Metta».

«Il clima così lo avvelena Franco Metta, sparando nel mucchio. […] Se Franco Metta ha i nomi che li faccia e indichi questo schieramento politico “ben determinato“, ma nel mucchio non si può sparare. Ne va della dignità e della onorabilità delle persone. Piuttosto che tirare per la giacca le forza dell’ordine Metta cooperi con loro consentendo così di consegnare i responsabili di questi e altri episodi criminosi alla giustizia. Anche perché altrimenti Metta rischia solo di fornire un alibi alla microcriminalità che colpisce oramai da tempo il quartiere Fornaci e tutta la città».

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

In Puglia fissata al 24 settembre la data di riapertura delle scuole

"Suonerà nella seconda metà di settembre la campanella per migliaia di studenti e studentesse della Puglia. L'emergenza sanitaria da Covid 19 ha pesantemente inciso...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia Spagnuolo ha provveduto a nominare nuovi...

Da sei giorni in Puglia non si registrano casi di Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Non si ferma all’alt dei carabinieri con patente revocata: arrestato a Cerignola un sorvegliato speciale

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Cerignola, nel corso di un servizio di controllo del territorio...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

La presidenza del Rotary Club Cerignola per l’anno 2020/21 è passata al dott. Francesco di Biase

Sabato 27 giugno, il Rotary Club Cerignola ha festeggiato il Passaggio del Martelletto, cerimonia che segna il passaggio di...