pub_728_90
Sportweb

Scacchi: il cerignolano Ciavarra promosso in serie A2 con l’Asd Foggia

i più letti

Mafia, imprenditori, politici: preoccupa l’«area grigia». A Cerignola diversi gli affari criminali

Spietata, violenta, omertosa (pentiti zero, o quasi), in evoluzione e in espansione emulando i moduli organizzativi della ‘ndrangheta calabrese;...

Scioglimento del Comune di Cerignola, via il segretario generale Monica Claudione

Mansione di segretario comunale momentaneamente vacante nel Comune di Cerignola: ciò per effetto della mancata conferma e conseguente sospensione in...

Furti di pc e tablet nelle scuole di tre regioni: arrestati due uomini di Cerignola

Sono 14 i furti commessi (per un totale di 520 tra pc e tablet e per un valore complessivo...

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Luigi Ciavarra, componente della squadra di scacchi della Asd Foggia, recentemente promossa in serie A2 in questa disciplina. Ciavarra, cerignolano, ha conquistato con altri tre candidati maestri la vittoria, superando Bari nell’ultima ed agguerrita partita. Di seguito il documento completo.

Si è concluso il 19/04/2015, dopo cinque giornate, l’appassionante campionato a squadre di scacchi del girone pugliese. La squadra foggiana composta dai candidati maestri Vincenzo Rubillo (Stornarella), Rocco Di Gianni (Foggia), Romeo Di Carlo (Foggia) e Luigi Ciavarra (Cerignola), in ordine di schieramento, si è imposta nel proprio girone battendo nell’ordine le due squadre di Barletta, quella di Martina Franca, quella di Lecce e infine pareggiando l’ultimo ostico e decisivo incontro con la compagine barese. Tutte le partite del girone sono state intense e le vittorie sudate, ma l’ultima in particolare si è rivelata la più difficile anche perchè la sconfitta avrebbe significato un altro anno di permanenza in serie B. La squadra barese composta dai candidati maestri Cucinella, Del Mastro, Caputi e Poggiolini è subito andata in vantaggio nella seconda e nella quarta scacchiera guadagnando ciascuna un alfiere. Ma la tenacia e la bravura del CM Di Gianni in seconda scacchiera ha superato l’impasse e con una ottima combinazione ha portato la vittoria a casa. Intanto in terza Scacchiera il CM Di Carlo si è imposto con eleganza sul suo avversario dando il secondo e decisivo punto per la promozione.

Per noi della squadra è stata una soddisfazione immensa. L’unico nostro rammarico è che gli scacchi sono purtroppo uno sport poco praticato e poco conosciuto soprattutto nella nostra provincia. Come in altri Stati sta già accadendo speriamo che gli scacchi vengano presto introdotti nelle scuole italiane come materia di insegnamento. Essi sarebbero uno strumento educativo di grande impatto e utilità capaci, come tutti sanno, di far sviluppare logica e strategia. Vorrei invitare tutti gli amatori di questa avvincente disciplina a contattare il nostro circolo, o anche me personalmente, perchè presto organizzeremo un torneo qui a Cerignola aperto a tutti e saremmo felici se partecipassimo in tantissimi.

Luigi Ciavarra

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Domenica 26 gennaio evento XC e cicloescursione “Capacciotti”

Doppio evento ciclistico a Cerignola, domenica 26 gennaio: le società ofantine Bike3 Asd e Cicogna Asd organizzano la 1^...

Agricoltura, pensioni da 513 euro. Cia Capitanata: “Uno scandalo”

“Una vita di lavoro in agricoltura non può valere la miseria di 513 euro mensili di assegno pensionistico”. Sono di Matteo Valentino, presidente ANP...

Prende tempo il Tribunale: “decide di non decidere” sulle incandidabilità di Metta e Bufano

Prende tempo il Tribunale Civile di Foggia che “decide di non decidere”. All’udienza fissata per oggi circa l’incandidabilità di Franco Metta e Tommaso Bufano,...

Furti di pc e tablet nelle scuole di tre regioni: arrestati due uomini di Cerignola

Sono 14 i furti commessi (per un totale di 520 tra pc e tablet e per un valore complessivo di circa 500 mila euro)...

Scioglimento del Comune di Cerignola, via il segretario generale Monica Claudione

Mansione di segretario comunale momentaneamente vacante nel Comune di Cerignola: ciò per effetto della mancata conferma e conseguente sospensione in procinto di essere notificata al...