Sportweb
pub_728_90

Pokerissimo Audace, 5-0 al Sammarco. Superate le cento reti in campionato

i più letti

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al...
Vito Balzano
Caporedattore, giornalista. Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica. Dottore di Ricerca in Dinamiche Formative ed Educazione alla Politica.

Termina ancora con un pokerissimo, 5-0, la 29esima giornata di campionato di Prima categoria, Girone A, tra Audace Cerignola e Polisportiva Sammarco, col più 12 sulla seconda in classifica, il San Marco, vittorioso anch’esso per 3-0 sul Tre Torri Calcio, ben saldo. Accade quasi tutto nel primo tempo, con gli uomini di mister Gallo disposti col classico 3-4-3, con Vurchio tra i pali e il trio Colucci, Matera (Francesco) e Borrelli; linea mediana affidata all’esperienza di Conte e alla freschezza di Amoruso (Daniele), affiancati a sinistra da Matera e a destra da Grieco (Gabriele); tridente pesante col duo Quarticelli – Lasalandra larghi e Morra punta centrale. Gli ospiti, agli ordini di Nardella, schierano un prudente 4-5-1, con Stoduto, Lizzadro, Santoro e Di Iorio (il capitano) davanti al portiere Marchitto; centrocampo muscolare con Cursio, Nardella, Gaggiano in mediana, e la coppia Bruno – Cristofaro sulle fasce a sfruttare le aperture dell’unica punta Ramonno.

Primo tempo di marca gialloblù, con gli ofantini che dopo cinquanta secondi sono già in vantaggio, grazie al gran destro dal limite dell’area di Lasalandra che si stampa sotto l’incrocio dei pali: 1-0 e gol numero cento per l’Audace Cerignola nel campionato in corso. Le verticalizzazioni sulle fasce riescono particolarmente bene agli uomini di casa che al 14’ vanno nuovamente in gol, con Quarticelli, che sfrutta la sponda di Lasalandra, servito a sua volta dal cross dalla destra di Grieco, e da centro area piazza un destro a mezz’area che batte l’estremo difensore del Sammarco. Dopo poco più di venti minuti si vede la squadra ospite che prova, senza successo, a impensierire Vurchio con una punizione al 21’ e con un’azione in contropiede al 27’, con salvataggio in extremis di Colucci. Il Cerignola, quindi, riprende subito il comando del gioco e al 31’ allunga il vantaggio col gol di Grieco che, lanciato a rete da una verticalizzazione di Conte, batte il portiere in uscita con un tocco di punta. Duettano bene Lasalandra e Morra, senza però trovare il gol, ma al 37’ è ancora Grieco, dalla destra, che serve in area un pallone per Quarticelli il quale si fa rimpallare il primo tiro, ma non sbaglia al secondo tentativo, infilando un incerto Marchitto. Termina così la prima frazione di gara, col risultato di 4-0 per l’Audace Cerignola.

Nella ripresa spazio subito a due nuovi innesti per la squadra di casa che sostituisce Morra con Amoruso (Flavio) e Borrelli con Colonna. Il Cerignola prova ad addormentare la partita, con un giro palla continuo senza dare mai la sensazione di voler affondare il colpo. Di contro il Sammarco aumenta il pressing e prova a impensierire Vurchio senza grandi risultati e con una manovra abbastanza confusa. In più, gli ospiti provano a dare freschezza con i nuovi entrati, Ciavarella (Carmine) per Cristofaro al 59’, Pazienza per Ramono al 65’ e Ciavarella (Domenico) per Cursio, assieme al capitano tra i migliori del Sammarco, al 68’. Complice l’ingresso di Sciscio per Quarticelli al 70’, però, è l’Audace a salire nuovamente in cattedra, con una splendida azione di prima che porta il giovane Amoruso (Daniele) al tiro da fuori area all’81’: palla in rete per il 5-0 dei padroni di casa che mettono, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la parola fine alla partita. Non accadrà più nulla di rilevante nella parte finale della partita e nei due minuti di recupero decretati dal fischietto di giornata, il sig. Consales della sezione di Foggia.

Audace Cerignola-Polisportiva Sammarco 5-0

Audace Cerignola: Vurchio, Colucci, Matera, Conte, Borrelli (Colonna 45’), Matera F., Grieco Gabriele, Amoruso D., Morra (Amoruso F. 45’), Lasalandra, Quarticelli (Sciscio 70’). A disposizione: Cirulli, Auciello, Grieco Giuseppe, Ardito. 

Polisportiva Sammarco: Marchitto, Stoduto, Lizzadro, Nardella, Santoro, Di Iorio, Ramonno (Pazienza 65’), Gaggiano, Bruno, Cursio (Ciavarella D. 68’), Cristofaro (Ciavarella C. 59’). A disposizione: Tricarico, Bonfitto, Marchitto, Nardella.

Reti: 1’ Lasalandra, 14’ Quarticelli, 31’ Grieco Gabriele, 37’ Quarticelli, 81’ Amoruso D..

Ammoniti: Grieco Gabriele (AC).

Angoli: 5-2

Arbitro: Consales (Foggia).

CLASSIFICA ALLA VENTOTTESIMA GIORNATA

Audace Cerignola 80; San Marco 68; Reali Siti Stornarella 60; Omnia Bitonto 52; Atletico Stornara 41; Polisportiva Sammarco 38; Audace Barletta 36; Sporting Daunia Foggia, Virtus Molfetta 34; Nuova Andria 30; Bitetto, Minervino Murge 28; Ultrattivi Altamura 26; Tre Torri Calcio Torremaggiore 25; Sibillano Bari, Rocchetta Sant’Antonio 23; Margherita Terme 11.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Omicidio-suicidio a Cerignola, “I disagi non devono mai vivere nel silenzio, vanno sempre denunciati”

Il Presidente dell’Ordine degli Psicologi della regione Puglia, Antonio Di Gioia, interviene sulla tragedia che ha coinvolto due donne...

Protesta e sciopero della fame. I dipendenti del “verde” rivogliono il proprio lavoro

Sciopero della fame ad oltranza per i dipendenti del comparto verde pubblico. Questa la decisione presa dai lavoratori della Cooperativa "il Giglio", precedentemente "Mondoservice",...

Premio Zingarelli, il bando della dodicesima edizione

La data di scadenza del bando prevista il 29 febbraio 2020 dà a tutti la possibilità di partecipare al Premio Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli”...

Omicidio-suicidio in agro di Cerignola. Due morti e una donna ferita

E' accaduto in agro di Cerignola a metà mattinata. Non si è ben compreso dalle prime rilevazioni cosa sia accaduto precisamente. Quel che è...

Picchia la madre mentre è ai domiciliari: torna in carcere un 32enne di Cerignola

Nello scorso fine settimana, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola hanno eseguito l’ordine di sospensione della detenzione domiciliare e ripristino della custodia...