pub_728_90
Sportweb

Ultime battute in Prima categoria: il Cerignola in trasferta con lo Sporting Daunia

i più letti

Tg1 a Cerignola per Sara Ciafardoni: la storia della “lettrice sognatrice” in Rai

Con la passione per i libri e la voglia di parlare al mondo partendo dalla sua camera, Sara Ciafardoni...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della...

Disordini nella partita contro il Bitonto, Daspo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola

Cinque ultras residenti nel comune ofantino, tutti tifosi della squadra di calcio “AUDACE CERIGNOLA” sono stati raggiunti dalla misura...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

Nella trentesima giornata di Prima categoria, l’Audace Cerignola sarà in trasferta a Foggia, sul campo dello Sporting Daunia. Ormai ad un passo dalla conquista del salto in Promozione, per i ragazzi di Massimo Gallo il conto alla rovescia prima dell’ufficialità del trionfo in campionato va scandito nella maniera in cui gli ofantini hanno abituato i propri tifosi in questa stagione super, ossia vincendo. Considerando il turno di riposo in programma la prossima settimana, la matematica potrebbe arrivare nel terzultimo turno, quando la Virtus Molfetta sarà ospitata al “Monterisi”: i probabili nove punti di vantaggio (se il San Marco approfittasse della sosta delle “cicogne”), in quella data sarebbero definitivamente incolmabili. Nel 5-0 della scorsa domenica ai danni del Sammarco, Gigi Lasalandra sbloccando il risultato ha siglato la rete numero 100 dei gialloblu nel torneo, con numeri che di settimana in settimana aggiornano cifre sensazionali e difficili da battere in futuro. L’Audace ha finora disputato 39 partite ufficiali, ed il bilancio parla di trentasette successi ed appena due pareggi; ben 134 i gol realizzati fra campionato e coppa Puglia, solamente 11 al passivo. Contro i garganici si sono messi in mostra elementi fra i più giovani della rosa, che con la soddisfazione personale della marcatura hanno trovato il giusto premio per la dedizione in allenamento: gioia meritata soprattutto per Matteo Quarticelli, a segno per due volte sei giorni fa. Il tecnico cerignolano potrebbe mischiare le carte anche in questa occasione, concedendo spazio a chi ha giocato di meno: come di consueto, si partirà a spron battuto per indirizzare già decisamente le sorti del match. Nessun appiedato dal giudice sportivo, mentre tornerà Schiavone in mediana, avendo scontato la squalifica.

Lo Sporting Daunia Foggia non ha più nulla da chiedere a questa edizione di Prima categoria: un tranquillissimo ottavo posto in classifica a 34 punti (dieci vittorie, quattro pareggi, tredici ko) in compagnia della Virtus Molfetta ed un margine piuttosto rassicurante sulla zona playout. Non era facile la missione per l’unica squadra dilettantistica del capoluogo provinciale, eppure con abnegazione e lavoro, l’undici guidato da Ciminiello è ad un passo dal raggiungimento dell’obiettivo dichiarato, la permanenza. Sul campo amico in terra battuta del “Degli Ulivi”, i gialloblu dauni hanno ottenuto 24 dei 34 punti; il capocannoniere è l’attaccante Consales, con quattordici centri. Calcio d’inizio alle ore 16.30, con la direzione di gara affidata al sig.Rizzi, della sezione di Barletta.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

In Val d’Agri per centrare il decimo risultato utile di fila: il Cerignola atteso dal Grumentum

Viaggio in Basilicata per l'Audace Cerignola, atteso domani a Marsicovetere dal Grumentum nella sfida valida per la 20^ giornata...

Stop ai doppi turni e nuova sede all’IISS Pavoncelli, nell’ex asilo di via delle Rose

Grazie alla collaborazione tra i Commissari prefettizi del Comune di Cerignola, nelle persone del dott. Umberto Postiglione e dott.ssa Adriana Sabato, e la Provincia...

Dico No alla Droga Puglia arrivato anche a Cerignola con la campagna di prevenzione

Ieri mattina, alcuni volontari dell’O.d.V. (organizzazione di volontariato) Dico No alla Droga Puglia, hanno dato vita ad una distribuzione di opuscoli informativi in alcuni...

«Mafia foggiana emula la ‘ndrangheta». Ecco la relazione della DIA sulla Capitanata

Un «contesto ambientale omertoso e violento», dovuto al legame dei gruppi criminali con il territorio, ai rapporti familistici dei clan e alla «massiccia presenza...

Smantellata organizzazione italo-albanese attiva nello spaccio di stupefacenti, 22 arresti

Alle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza con cui si dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla...