pub_728_90
Sportweb

La Podistica Santo Stefano conquista tre titoli provinciali Fidal

i più letti

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti...

Scende dalla macchina e viene gambizzato. Vittima un 44enne demolitore di Cerignola

E’ rimasto ferito nella mattinata di ieri un 44enne del posto, raggiunto da un colpo di pistola al polpaccio....

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la...

La Podistica Santo Stefano ha ottenuto tre titoli provinciali Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera), nel campionato svoltosi domenica 6 settembre a San Ferdinando di Puglia. La manifestazione, che comprendeva atleti delle province di Foggia e Bari, è partita da Piazza Umberto I: la corsa si è snodata per le vie del centro, per poi giungere in tratturi di campagna, con leggere pendenze, per una distanza totale di dieci km. Ottimamente organizzata dalla Atletica Sportiva San Ferdinando, la competizione ha visto prevalere in tre categorie tesserati dell’associazione podistica ofantina. Sulla linea del traguardo si sono presentati primi Luigi Mansi (categoria Sm 70); Mariella Tessa (categoria Sf 45); Annamaria Deipazzi (categoria Sf 35). L’ottimo risultato generale si è arricchito anche di un secondo posto, quello di Pasquale Metta, nella categoria Sm 40. Con tali piazzamenti, la Podistica Santo Stefano si conferma tra le più solide realtà locali nell’ambito della corsa, e la stessa si proietta ora verso nuovi obiettivi e titoli da conseguire, perché, come affermano i suoi associati «la corsa unisce e dà grandi soddisfazioni personali e a livello fisico e salutare».

Questo slideshow richiede JavaScript.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Infertilità femminile: al “Tatarella” di Cerignola nuove tecniche diagnostiche

Le coppie con problemi di sterilità oggi hanno una opportunità in più di diagnosi. È la Sonoisterosalpingografia (SHSG). Unico centro...

Cerignola e i due volti della Giornata della Memoria

Cerignola rivive anche nella Giornata della Memoria, ieri 27 gennaio, le sue contraddizioni. Una città dai due volti, che ha raccontato due storie diverse,...

Memoria e impegno per la legalità, appuntamento a Cerignola con Pinuccio Fazio

Si terrà a Palermo, il prossimo 21 marzo, la XXV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie,...

In Capitanata «il pericolo vero è la borghesia mafiosa»

La quarta mafia nelle sue articolazioni (Società, mafia garganica e mafia cerignolana) e poi quella zona grigia che si innerva intorno a malaffare professioni,...

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la ricollocazione di alcuni membri di...