More

    HomeSportBasketOk in trasferta Castellano Udas ed Olimpica Basket

    Ok in trasferta Castellano Udas ed Olimpica Basket

    Pubblicato il

    Due importanti successi per le formazioni ofantine di Basket, in una domenica da incorniciare in prospettiva di un finale di stagione ancora ricco di possibili sorprese. La Castellano Udas convince anche in trasferta: nella decima giornata di ritorno della Serie C nazionale ha vinto al “Severi” di Castellammare di Stabia per 58-78. Un match che i biancazzurri di Matteo Totaro hanno giocato con scioltezza, dimostrando di aver dimenticato (per ora) il momento negativo della prima parte del girone di ritorno. Senza Raffaele Martone, trasferitosi in Abruzzo, il confronto almeno nei primi minuti è equilibrato: poi cominciano ad emergere i valori in campo, con i padroni di casa che cercano di rimanere sul pezzo mentre i “cannibali” sono in serata di grazia. Il trio Jonikas-Svoboda-Maggi fa ciò che vuole ed un ritrovato Falcone dà il suo apporto sia in difesa che in attacco da mastino puro (19 punti personali è un bel bottino, ndr). Nota di merito anche per Jacopo Mennuni, che nel secondo quarto realizza 8 punti da campione puro: lo Stabia sbaglia parecchio nel concretizzare le occasioni sotto canestro, ma certamente non era questa la partita per muovere la classifica. Adesso due settimane di preparazione, per rientrare in campo il 15 marzo al Pala “Dileo” contro Potenza, sconfitta seccamente dal Nardò 81-37.

    CLASSIFICA ALLA VENTICINQUESIMA GIORNATA

    Allianz San Severo 38; Basket Sarno, Cesarano Scafati Basket 36; Lotti Calzature Trani 34; Nuova Pallacanestro Nardò, Cilento Basket Agropoli, Castellano Udas Cerignola 30; Magic Team Benevento 28; GMA Pozzuoli 26; Pallacanestro Partenope 18; Cestistica Ostuni 16; Pink Basket Bernalda 10; Megaride Basket Napoli 8; Technology&Trasportation Stabia, Timberwolves Potenza 4.

    Continua il trend di successi per l’Olimpica Basket: i gialloblu di Antonio Russo, nella sesta giornata di ritorno del campionato di Serie C regionale, passano sul terreno del Santeramo per 67-98. Nonostante la differenza tecnica, i padroni di casa non sfigurano di fronte ai titolati avversari, i quali danno vita ad un incontro condotto con grande padronanza del gioco. Oltre ai soliti Walker e Panaggio, è andato a referto anche Michele Castoro che, sia pur a mezzo servizio, fornisce il suo contributo per il quindicesimo successo stagionale. L’Olimpica mantiene la vetta della classifica in solitaria, a +2 punti sulla Diamond Fg, che la spunta al supplementare (99-106) sulla Webbin Manfredonia.

    CLASSIFICA ALLA DICIANNOVESIMA GIORNATA

    Olimpica Bk Cerignola 30; Diamond Foggia 28; Adria Bari, Sunshine Bk Vieste, Angel Manfredonia 26; Valentino Castellaneta, Virtus Ruvo di Puglia 22; Libertas Altamura, Invicta Brindisi 20; New Basket Lecce, Bk Fasano 18; Murgia Santeramo, Angiulli Bari 4; Cestistica Barletta 2.