pub_728_90
Pubblicità
Sportweb

Cerignola presente con due cantine in “Calici nel Borgo Antico” a Bisceglie

Il vino della terra di Cerignola sarà protagonista di Calici nel Borgo Antico, la consolidata rassegna enogastronomica, giunta alla settima edizione, che si terrà a Bisceglie venerdì 20 e sabato 21 novembre. Le cantine più rinomate e apprezzate di Puglia parteciperanno alla kermesse con i loro migliori rossi, bianchi e rosati, che sarà possibile degustare tra i suggestivi vicoli, nei chiostri, nei portoni e nei palazzi sei e settecenteschi del centro storico di Bisceglie. Fra le 47 eccellenze del territorio che hanno sposato gli intenti dell’Associazione Borgo Antico ci saranno anche la cantina Torre Quarto e la Vinicola Mastricci.

Dal 1847 la prima, dal 1950 la seconda, le due realtà vitivinicole rappresenteranno le fertili terre del cerignolano nel mondo, attraverso i loro prodotti più rappresentativi. Rossi, bianchi, rosati, distillati, spumanti e passivi prodotti da soli vitigni autoctoni faranno brindare migliaia di calici, per farsi apprezzare dai palati più difficili. All’interno del suggestivo borgo medioevale, un vero e proprio percorso del vino accompagnerà i visitatori alla scoperta di dimore storiche e scorci incantevoli. Nei due giorni di Calici nel Borgo Antico, evento che nella scorsa edizione ha richiamato decine di migliaia di visitatori, non mancheranno inoltre degustazioni di tipicità e piatti della tradizione, visite guidate, musica, momenti di animazione e spettacolo.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione Borgo Antico al numero 080.3960970 o all’indirizzo mail info@calicinelborgoantico.it. Si potrà seguire la rassegna anche su Facebook, attraverso la fanpage “Calici nel Borgo Antico” e su Twitter, tramite l’account “Calici Borgo Antico”, @CBA_Bisceglie.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Nell’ultima settimana a Cerignola sette arresti operati dai carabinieri per diversi reati

Sono sette gli arresti eseguiti dai Carabinieri, a Cerignola, durante la settimana appena trascorsa. I militari della locale Stazione...

Riavvio delle attività ordinarie ospedaliere e ambulatoriali: operativo il recall

Stanno ripartendo gradualmente le attività ospedaliere e territoriali della ASL Foggia. La Direzione sta riaprendo le strutture man mano che diventano operativi i nuovi...

Meno di 10 gli attualmente positivi al Coronavirus su Cerignola

Sono in numero compreso tra 6 e 10 gli attualmente positivi a Cerignola. A dirlo è il bollettino regionale odierno sul Coronavirus diffuso dalla...

A San Giovanni Rotondo con 300 grammi di cocaina: arrestato 34enne di Cerignola

I Carabinieri di San Giovanni Rotondo, nella serata del 25 maggio scorso hanno arrestato un 34enne di Cerignola, con precedenti di polizia, per detenzione...

Coronavirus, oggi 1° giugno in Capitanata un nuovo caso e un decesso

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Covid e ristorazione, Didonna: «Non abbiamo subito riaperto, ci siamo reinventati»

Sofferenza conclamata quella del comparto ristorazione, che nonostante la riapertura vede e vedrà ridursi sensibilmente gli introiti a fronte...

Cinque anni fa si votava per il Sindaco. Alla fine vinsero Metta… e le infiltrazioni mafiose

Cinque anni fa, il 31 maggio 2015, Cerignola era chiamata a scegliere il suo nuovo Sindaco. Ebbe luogo il...

Video dell’incidente in viale di Ponente

Dopo la cronaca dell'incidente avvenuto lo scorso 24 maggio e il racconto (con scuse) del protagonista, ecco le immagini dell'impatto...