More

    HomeNotizieCronacaCerignola, assaltano un'autocisterna d'olio ma poi l'abbandonano ancora carica

    Cerignola, assaltano un’autocisterna d’olio ma poi l’abbandonano ancora carica

    Pubblicato il

    Un assalto in pieno stile quello che ieri pomeriggio ha visto coinvolto un autotrasportatore di un tir cisterna carico di olio, che transitava lungo l’autostrada A16, in agro di Cerignola. Un commando composto da sei banditi, alcuni dei quali armati di fucili, si è accostato al mezzo pesante con due auto, un’Audi nera e una Bmw grigia, e sotto minaccia si sono impossessati dell’autocisterna ma, per cause ancora da accertare, l’hanno abbandonata ancora piena di olio poco dopo l’uscita del casello di Cerignola Ovest.

    L’autotrasportatore, in un primo momento immobilizzato, è stato poi rilasciato e i rapinatori sono fuggiti in direzione Melfi. Sono tutt’ora in corso le indagini del Commissariato di Polizia e degli agenti della Polstrada per chiarire l’accaduto e l’esatta dinamica dei fatti. Alcuni particolari, però, fanno sospettare che la stessa banda possa aver compiuto qualche ora dopo un’altra rapina, questa volta andata a buon fine, a un portavalori che viaggiava sulla direttrice per Venosa, in territorio di Potenza, portando via oro per un valore di circa 50 mila euro.

     

    9 COMMENTS

    1. Sicuramente cercavano un mezzo da dare fuoco per bloccare il blindato, ma poi si saranno dispiaciuti di tutto quell’olio!