More

    HomeSportBasketLa Castellano Udas con Potenza, l'Olimpica attende l'Invicta Brindisi

    La Castellano Udas con Potenza, l’Olimpica attende l’Invicta Brindisi

    Pubblicato il

    Weekend di campionato con due sfide interne per le formazioni di Basket ofantine, proiettate verso un finale di stagione comunque positivo. Dopo la pausa per la Coppa Italia, la Castellano Udas torna in campo per la undicesima giornata di ritorno del campionato di Serie C nazionale: i biancazzurri di Matteo Totaro saranno davanti al proprio pubblico per affrontare l’ultima in classifica, la Timberwolves Potenza. Una sfida sulla carta semplice, ma in altre precedenti occasioni si è visto come formazioni di media caratura possano creare più di una apprensione. Due settimane di allenamenti sono servite ai “cannibali” per recuperare energie sufficienti e soprattutto la matematica tiene ancora in gioco la Castellano Udas per le posizioni che contano, ma è chiaro che servirà tutta la rabbia in corpo, per raggiungere l’obiettivo che teoricamente non è ancora del tutto perduto. Arbitri del confronto saranno Bartolomeo Puzio di Afragola (NA) e Daniele Di Stefano di Termoli (CB).

    Per l’Olimpica Basket, la giornata di oggi può essere quella della festa: i gialloblu di Antonio Russo, reduci dalla vittoria in trasferta a Ruvo di Puglia, ospitano alle 18 l’Invicta Brindisi al pala “Dileo”, per la ottava giornata di ritorno della Serie C regionale. In caso di vittoria, scatterebbe la festa per la promozione nella Serie C unica, un obiettivo ampiamente meritato per la società di Rosario Saracino, che ha dato vita ad un campionato entusiasmante, lottando per la leadership del torneo insieme alla Diamond Fg ed alla Webbin Manfredonia, le quali pur avendo roster di collaudata esperienza non sono riuscite nella seconda parte di stagione a tenere il passo ofantino. I brindisini cercheranno di rovinare i festeggiamenti, cercando punti pesanti e facendo il possibile per togliersi fuori dalla zona playout. Per l’occasione, l’Olimpica ha reso noto che l’ingresso alla gara odierna è gratuito: arbitri del confronto saranno Todisco di Putignano e Marcone di Corato.