More

    HomeEvidenzaNominati i consiglieri comunali: 14 a 10. A sorpresa Casarella

    Nominati i consiglieri comunali: 14 a 10. A sorpresa Casarella

    Pubblicato il

    Ufficializzate le nomine dei consiglieri e, a sorpresa, sono quattordici i consiglieri della maggioranza e dieci quelli dell’opposizione (come dopo il ballottaggio questo giornale aveva pronosticato, ndr), contrariamente a chi ipotizzava il 15 a 9. La vera novità è la nomina a consigliere di Gianvito Casarella, di Forza Italia. L’azzurro ora rientra a discapito di Vincenzo Erinnio della lista ‘Metta Sindaco’, sulla base del metodo di calcolo dei resti per liste.

    IL CONSIGLIO

    maggioranza

    Cerignola Democratica: Leonardo Paparella (519 v); Rocco Massimiliano Pezzano (358 v). i-Cattolici: Luigi Marinelli (207 v); Davide Pizzolo (190 v). La CicognaSamuele Cioffi (309 v); Antonio Lionetti (295 p); Loredana Lepore (249 p); Michele Monterisi (165 v). Il posto di Lionetti e Lepore, nominati assessori, andrebbe a Antonio Novelli (137 v) e Teresa Lapiccirella (136 v). Metta Sindaco: Pasquale Frisani (149 v); Claudia Metta (122 v); Tommaso Bufano (120 v); Alessandro Moccia (114 v). Il posto di Bufano, nominato assessore, andrebbe ad Antonio Bonavita (94 preferenze). Ricambio Generazionale: Carlo Raffaele Dercole (158 v). Il posto di Dercole, nominato assessore, andrebbe a Benedetto Terenzio (137 v). Cerignola ProduceVincenzo Specchio (118 v).

    opposizione

    Tommaso Sgarro (Candidato sindaco). Partito Democratico: Daniele Dalessandro (497 v); Teresa Cicolella (472 v); Maria Dibisceglia (374 v). Sgarro Sindaco: Anna Maria Mirra (215 v); Mario Rendine (204 v). Lista Emiliano: Marcello Moccia (324 v). Paolo Vitullo (Candidato sindaco). Forza Italia: Natale Curiello (590 v); Gianvito Casarella (378 v).

    6 COMMENTS

    1. Bonacina? Ma non è incompatibile per via del giudizio contro il comune relativo al concorso da vigile. Ma incompatibilità è uno status soggettivo o oggettivo o ancora rimesso al giudizio del capo?