pub_728_90
Sportweb

Sisma centro Italia, Cerignola risponde presente all’appello di aiuto

i più letti

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti...

Scende dalla macchina e viene gambizzato. Vittima un 44enne demolitore di Cerignola

E’ rimasto ferito nella mattinata di ieri un 44enne del posto, raggiunto da un colpo di pistola al polpaccio....

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la...

“Anche la Protezione Civile Puglia è stata attivata e messa a disposizione delle regioni del Centro Italia colpite dal sisma e, tra le 80 unità pronte a partire annunciate dal Presidente della Regione Michele Emiliano, sarà presente anche un gruppo di volontari dell’associazione della città di Cerignola”. Così il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali, Lavoro e Formazione, Rino Pezzano, annuncia la presenza di un piccolo contingente cerignolano della Protezione Civile già mobilitato per raggiungere nelle prossime ore le zone colpite dal terremoto della scorsa notte con tende e cucine da campo.

“L’associazione – ribadisce Pezzano – ha risposto subito positivamente all’appello del coordinamento regionale, dopo i primi soccorsi portati dai comitati più vicini al territorio colpito dal sisma. I volontari cerignolani opereranno seguendo le indicazioni che il coordinamento regionale metterà in atto e riterrà più opportune, in modo tale da non creare confusione rispetto alle reali necessità. Inoltre – aggiunge – sono in allerta e pronte ad intervenire anche la Croce Rossa di Cerignola, con un equipaggio e un’ambulanza, e l’Avis Cerignola per il trasporto di sacche di sangue quanto mai necessarie in queste delicate operazioni di soccorso”.

“Le Associazioni di Cerignola – conclude Pezzano – hanno risposto presente e hanno dimostrato tutta la loro solidarietà nell’immane tragedia e nel momento di maggiore emergenza”.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Infertilità femminile: al “Tatarella” di Cerignola nuove tecniche diagnostiche

Le coppie con problemi di sterilità oggi hanno una opportunità in più di diagnosi. È la Sonoisterosalpingografia (SHSG). Unico centro...

Cerignola e i due volti della Giornata della Memoria

Cerignola rivive anche nella Giornata della Memoria, ieri 27 gennaio, le sue contraddizioni. Una città dai due volti, che ha raccontato due storie diverse,...

Memoria e impegno per la legalità, appuntamento a Cerignola con Pinuccio Fazio

Si terrà a Palermo, il prossimo 21 marzo, la XXV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie,...

In Capitanata «il pericolo vero è la borghesia mafiosa»

La quarta mafia nelle sue articolazioni (Società, mafia garganica e mafia cerignolana) e poi quella zona grigia che si innerva intorno a malaffare professioni,...

Dopo lo scioglimento per mafia, Rino Pezzano vuole candidarsi alla regione

Dopo lo scioglimento e il successivo commissariamento per infiltrazioni mafiose è partita - già da diversi mesi - la ricollocazione di alcuni membri di...