pub_728_90
Sportweb

Lapiccirella chiede la revoca dell’incarico all’Assessore Zamparese per conflitto d’interesse

Dopo la vicenda del subappalto ad Heliosystem, azienda di proprietà della delegata, la palla ora passa nella mani del Sindaco e del Segretario Generale

i più letti

Un cerignolano alla guida delle Fiamme Gialle del Lazio: è il Generale di Divisione Rosario Lorusso

Avvicendamento al Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza. Si è tenuta lunedì 27 gennaio presso la Piazza d’Armi della caserma “Tenente Francesco Arcioni...

Cerignola, tre arresti dei Carabinieri: eseguiti provvedimenti restrittivi per condanne da scontare

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti...

Infertilità femminile: al “Tatarella” di Cerignola nuove tecniche diagnostiche

Le coppie con problemi di sterilità oggi hanno una opportunità in più di diagnosi. È la Sonoisterosalpingografia (SHSG). Unico centro...
Vito Balzano
Caporedattore, giornalista. Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica. Dottore di Ricerca in Dinamiche Formative ed Educazione alla Politica.

Giunge diretta al Primo cittadino la richiesta di Teresa Lapiccirella, Consigliere di Maggioranza che da tempo si è pubblicamente espressa con critica rispetto all’operato del governo, che punta il dito su un possibile conflitto d’interesse dell’Assessore Pia Zamparese in merito a un subappalto per la realizzazione di alcuni lavori al nuovo Eurospin prossimo all’apertura.

La delegata alla Sicurezza e alle Attività Produttive della Giunta Metta, infatti, secondo la ricostruzione fornita nel documento protocollato pochi giorni fa, risulterebbe «Amministratrice Unica e Legale Rappresentante della HELIOSYSTEM s.r.l.». Fin qui nulla questio, se non per il seguito della ricostruzione fornita dalla cicognina della prima ora: «il 14 Novembre u.s., a seguito di un accesso agli atti richiesto dalla sottoscritta – precisa Lapiccirella, si apprendeva che la HELIOSYSTEM s.r.l. è annoverata nell’elenco di società sub-appaltatrici nella lottizzazione del centro commerciale “EUROSPIN”. La vicenda, di palese conflitto di interessi e di inopportunità politico/amministrativa, arreca grave pregiudizio ‘all’affidamento dei cittadini nell’imparzialità dell’attività di codesta amministrazione’».

Con lettera protocollata in data 18 novembre 2016, la consigliere chiede: «Al Sindaco di Cerignola, Metta Avv. Francesco, di revocare il mandato assessorile all’Assessore ZAMPARESE Maria Pia; al Segretario Generale, Claudione Dott.ssa Rosaria, anche in qualità di Responsabilità della Prevenzione della Corruzione, in virtù della Delibera di Giunta Comunale n. 70 del 21.02.2013, di adottare tutti gli opportuni provvedimenti, di propria competenza, al fine di verificare la conformità della condotta dell’Assessore ZAMPARESE Avv. Maria Pia al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018, ai regolamenti comunali e ai codici di condotta adottati da questo Ente».

Infatti, proprio nelle premesse del documento inviato al capo della maggioranza si fa riferimento ad alcuni passaggi ben precisi: «Nell’aprile del 2012, l’attuale Sindaco Metta Avv. Francesco, recriminando sulla proceduta di conferimento di incarichi, adottata dalla precedente amministrazione, scriveva in un comunicato stampa: “non sarebbe meglio che parenti, soci, colleghi di studio, di amministratori, a qualsiasi livello, si astenessero da ambire ad incarichi dell’Ente di cui fa parte il parente, socio, collega di studio?” – ricorda Lapiccirella; con Delibera di Giunta Comunale n. 98 dell’08.04.2016, questa Amministrazione adottava il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018, ove si legge “In particolare, il Piano, secondo quanto disposto dal comma 9 dell’art. 1 della Legge 190/2012, ha la funzione di: […] e) monitorare i rapporti tra l’amministrazione e i soggetti che con la stessa stipulano contratti o che sono interessati a procedimenti di autorizzazione, concessione od erogazioni di vantaggi economici di qualunque genere […]”; nel predetto Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018 – prosegue la Consigliere –, si legge che occorre “avere riguardo di atti e comportamenti che, anche se non consistenti in reati specifici, contrastano con la necessaria cura del’interesse pubblico e pregiudicano l’affidamento dei cittadini nell’imparzialità delle amministrazioni e dei soggetti che svolgono attività di pubblicano interesse”»

«L’art. 78 del TUEL – incalza ancora Lapiccirella -, rubricato “Doveri e condizione giuridica”, così afferma: “1. Il comportamento degli amministratori, nell’esercizio delle proprie funzioni, deve essere improntato all’imparzialità e al principio di buona amministrazione, nel pieno rispetto della distinzione tra le funzioni, competenze e responsabilità degli amministratori […]”; con sentenza del 28 luglio 2015, n. 3705, la Sezione V del Consiglio di Stato ha chiarito che, nel disciplinare l’obbligo di astensione degli amministratori l’articolo 78, comma 2, TUEL, per i casi in cui essi o loro parenti siano potenzialmente interessati a delibere dell’organo di cui fanno parte […]». Infine, la Consigliera ricorda come all’indomani del voto, unanime e con scrutinio palese, delle deliberazioni su citate, vi fu anche il voto favorevole dell’Assessore Zamparese.

In attesa di una possibile replica del Primo cittadino e della delegata alla Sicurezza resta agli atti un’azione forte della dissidente all’interno della maggioranza che da ieri, evidentemente, si sente anche meno isolata dopo l’uscita dal Gruppo del Cambiamento di Samuele Cioffi e i rumors di palazzo che parlano di almeno un’altra persona, che oggi siede tra i banchi, pronta ad abbandonare.

 

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Tre titoli regionali per Asd Bike3 e Asd Cicogna Cerignola nella mountain bike

Domenica 26 gennaio si è tenuto il 1° XC "Capacciotti", valevole per il 7° trofeo dei 5 reali siti-Campionato...

In passerella modelle curvy e oncologiche: a Cerignola la visione della moda di Sabrina Altamura

Domenica 2 febbraio alle ore 18 presso "Villa Torre Quarto" a Cerignola (ingresso libero) ci sarà una sfilata dal nome "Eternal love #perfect bridal",...

Borgo Tressanti, da oltre due mesi sessanta famiglie senza acqua in casa

"È assurdo che nel 2020 non abbiamo acqua in casa...le condotte dell'acquedotto arrivano a pochi chilometri ma sembra che noi famiglie di Borgo Tressanti...

Setacciato il promontorio del Gargano, rinvenuta droga, armi e munizioni. Due gli arresti

I militari della Compagnia Carabinieri di San Severo, potenziati in fase esecutiva dall’intervento dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e dal Nucleo Cinofili di Modugno,...

Un cerignolano alla guida delle Fiamme Gialle del Lazio: è il Generale di Divisione Rosario Lorusso

Avvicendamento al Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza. Si è tenuta lunedì 27 gennaio presso la Piazza d’Armi della caserma “Tenente Francesco Arcioni M.A.V.M.” sede del Comando Regionale...