More

    HomeSportBasketCastellano Udas ed Olimpica Ecodaunia verso il derby con due vittorie

    Castellano Udas ed Olimpica Ecodaunia verso il derby con due vittorie

    I biancazzurri passano a Martina Franca, i gialloblu superano la Diamond Foggia

    Pubblicato il

    Quattordicesima giornata della Serie C Silver con un nuovo successo della capolista Castellano Udas, che la spunta solo nella parte finale in trasferta contro il Martina Franca per 81-92. Anche se relegata nelle posizioni di bassa classifica, la formazione locale dimostra di saper reggere il confronto con i biancazzurri, che schierano dal primo minuto Giovanni Romano e con un reparto difensivo privo di Gambarota (infortunato). Martina Franca con il duo Colnago-Argento fa capire che non intende fare la vittima sacrificale e soprattutto dalla distanza fa male; di contro la Castellano Udas si affida alla coppia Sims-Cooper con Scarponi e Leo a supportare le azioni in fase realizzativa. A causa dell’intraprendenza dei tarantini, gli ospiti corrono qualche rischio, tant’è che all’intervallo lungo la Valle d’Itria chiude avanti di un punto, 42-41. Nel corso della terza frazione Martina Franca si porta avanti di 7 (54-48), ma il duo Sims-Marchetti recupera in poco tempo: nell’ultimo periodo spronati da coach Marinelli, gli udassini trovano l’allungo decisivo per chiudere la gara. Una nota di merito per il giovane under Dimmito, all’esordio assoluto mette a referto il suo primo punto della sua promettente carriera: ora subito a preparare l’interessante ed atteso derby contro l’Olimpica Ecodaunia.

    I gialloblu di Giovanni Gesmundo ritrovano la gioia dei due punti nel derby provinciale contro la Diamond Foggia per 95-74. L’avvio dell’incontro è gradevole, le due compagini si danno battaglia: il rientro di Pwono giova al quintetto locale che soprattutto con Samojlovic e Boiardi fanno vedere le cose migliori; Alvisi sale in cattedra nella seconda parte di gara e spegne le velleità dei dauni, che si lasciano alle spalle la buona prestazione dei primi due quarti, salvo poi prendersela con la coppia arbitrale in maniera eccessiva e ne faranno le spese prima Aliberti, poi coach Vigilante. Dopo un mese in cui le sconfitte sia pur giocando con grinta e cuore sembravano non finire mai, si sta rimettendo in luce una squadra che ritrova il giusto amalgama. Nel derby cittadino di giovedì l’Olimpica se la giocherà senza tensione, consapevole di poter dare qualche fastidio alla battistrada Udas.

    CLASSIFICA ALLA QUATTORDICESIMA GIORNATA

    Castellano Udas Cerignola 26; Nuova Pallacanestro Nardò 22; Nuova Pallacanestro Ceglie, Cestistica Ostuni 20; Action Now! Monopoli, Virtus Ruvo di Puglia 16; Libertas Altamura, Francavilla, Mola New Basket 14; Olimpica Ecodaunia Cerignola, Diamond Foggia, Tamma Angel Manfredonia 12; Sunshine Bk Vieste 10; Valentino Castellaneta 8; Valle d’Itria Martina Franca 6; Adria Bari 2.