More

    HomeEvidenzaCav Libera Virtus e Pallavolo Cerignola per chiudere in testa il 2016

    Cav Libera Virtus e Pallavolo Cerignola per chiudere in testa il 2016

    Sfida da vincere a tutti i costi per l'Udas Volley, in trasferta contro la Conad Lamezia

    Pubblicato il

    Ultimo turno prima della sosta natalizia per i principali campionati di volley: l’Udas Volley sarà in trasferta in Calabria, Cav Libera Virtus e Pallavolo Cerignola in casa. Una sfida da vincere a tutti i costi per la formazione allenata da Roberto Ferraro quella di domenica (ore 18) sul campo della Conad Lamezia, nella B unica maschile: i biancazzurri, che finora hanno fatto punti solo lontano da casa, sfidano i calabresi che seguono immediatamente in classifica. La Conad ha 4 punti (una vittoria e sette sconfitte), l’Udas 5 ed è reduce dallo stop interno imposto dalla Bcc Leverano, la sesta sconfitta stagionale. Mancini e compagni non possono fallire l’appuntamento: sia per tirarsi fuori dalla zona retrocessione, sia per andare alla pausa con maggiore serenità. La Conad ha battuto nella scorsa giornata il Volley Locorotondo Castellana e proverà a fare il bis davanti al proprio pubblico.

    Domenica sul parquet anche per la Cav Libera Virtus: al pala “Dileo” alle 18, c’è la sfida all’Assitec 2000 Sant’Elia. Le gialloblu guidate da Salvatore Albanese e Cosimo Dilucia hanno incassato la prima sconfitta stagionale sabato a Castellana Grotte: tuttavia, il punto portato via ad una diretta concorrente e su un campo difficilissimo è stato accolto di buon grado dal gruppo, considerate anche le non perfette condizioni di alcune giocatrici. L’avversario non è dei più semplici, perché le laziali hanno totalizzato 12 punti con un bilancio perfettamente in parità (quattro successi ed altrettanti ko), contano su Kabunda e Di Nardo in attacco ed arrivano nel Tavoliere con due affermazioni consecutive. Il sestetto virtussino è andato sempre a segno fra le mura amiche e vuole riprendere la marcia solo parzialmente interrotta nel viaggio barese: in un torneo così equilibrato come quello del girone H di B2, non sono consentiti passi falsi e disattenzioni. La Libera Virtus vuole mantenere la vetta e cercherà di conquistare l’ottava gioia del campionato.

    Domani sera (ore 20.30), la Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola chiuderà un ciclo di impegni ostici, ospitando il Caffè Gallitelli Montescaglioso, nella decima giornata della serie C femminile. La capolista sfida la terza forza del girone A, con le lucane provenienti dalla B2 e con 20 punti in cascina, cinque in meno delle fucsia. Le atlete di Michele Valentino stanno dando prova di una mentalità davvero vincente, riuscendo a ribaltare situazioni svantaggiose come dimostrato negli ultimi due incroci con Primadonna Bari ed Adriatica Volley: le 41 vittorie consecutive stanno a testimoniare un cammino straordinario di cui le ofantine non sono mai sazie. Con un ulteriore risultato positivo, la Pallavolo Cerignola manderà un ennesimo messaggio alle rivali per la prima posizione e rafforzerà l’autorevole candidatura già emersa in sede di mercato.