More

    HomeNotizieAttualitàCerignola, sit-in domenica mattina per dire "No al declassamento dell'Ospedale"

    Cerignola, sit-in domenica mattina per dire “No al declassamento dell’Ospedale”

    Pubblicato il

    Domani mattina, 21 febbraio 2016, attraverso il social Facebook è stato organizzato un sit-in davanti alla struttura ospedaliera cerignolana «contro il declassamento dell’ospedale e la conseguente chiusura di molti reparti», con l’intento di capire quali siano i margini utili per bloccare il processo di declassamento a presidio di base, proposta da Michele Emiliano. L’evento, “Mo avast! No al declassamento dell’Ospedale Tatarella”, voluto da alcuni cittadini, sta rapidamente coinvolgendo decine di residenti e anche diversi politici che vorrebbero dare il proprio apporto alla discussione. Al momento margini d’azione, per la politica locale, sembrano non essercene. Appuntamento alle ore 9.00 davanti all’Ospedale “Tatarella” con l’augurio, per molti, che non si tratti della solita e inutile vetrina per qualche personalità in cerca di visibilità.

    Facebook: https://www.facebook.com/events/1710197105863016/1710320912517302/