More

    HomeNotizieCronacaCerignola, tentata rapina e resistenza a P.U.: arrestati due cittadini stranieri

    Cerignola, tentata rapina e resistenza a P.U.: arrestati due cittadini stranieri

    Pubblicato il

    Nella tarda serata di martedì i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto per tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale EL HADDASSI KHALID, cl. ’76, e VOLOSHYN SERGII, cl. ’76, il primo cittadino marocchino ed il secondo ucraino. In particolare i militari, dopo una disperata richiesta di intervento da parte dalla titolare di un market cittadino, rimasta sola all’interno del locale oltre l’orario di chiusura, intervenivano immediatamente e sorprendevano i due malfattori a prendere a calci e pugni l’ingresso dell’esercizio commerciale, nel chiaro tentativo di entrarvi, urlando brutali minacce nei confronti della donna che, rimasta sola, si era barricata all’interno. Dopo una breve colluttazione, i militari riuscivano a immobilizzare i due e ad ammanettarli.

    I successivi accertamenti permettevano di verificare che già un paio di ore prima i due sbandati si erano impossessati di una bottiglia di vodka ma, scoperti dall’addetto alla vigilanza, erano stati costretti ad andarsene lasciando il bottino. Dopo aver aspettato che nessuno fosse più all’interno del negozio, compresa la guardia giurata che ormai aveva terminato il proprio servizio, nell’estremo tentativo di reimpossessarsi del superalcolico i due erano tornati, minacciando la malcapitata perché consegnasse loro quanto prima avevano tentando di rubare. Solo il fatto che le porte fossero già chiuse ed il rapido intervento dei militari hanno scongiurato più gravi conseguenze per la poveretta, atteso che i due, chiaramente ubriachi, erano ormai quasi riusciti ad entrare. Su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Foggia gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Foggia, in attesa che venga celebrata l’udienza di convalida.

    5 COMMENTS

    1. foglio di espatrio e accompagnamento nei loro paesi per processo e sconto della pena, e non nelle nostre carceri , troppo comode per questa feccia.

    2. Cerignola sveglia non facciamo prendere sopravvento agli stranieri come nelle grandi città facciamoci rispettare noi cittadini cerignolani

    Comments are closed.

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...

    Provincia di Foggia: assegnate risorse per il progetto “Capitanata in transizione”

    A quasi 10 milioni di euro ammonta l'assegnazione di risorse finanziarie, sancita dal Decreto...

    Un tassello per la porta dell’Audace Cerignola, preso Stefano Greco

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Stefano...

    La nuova coppia d’attacco gialloblù è fatta: anche Gagliano firma con il Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola s.r.l. comunica di aver acquisito dal Calcio Padova le prestazioni...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...