More

    HomeSportAltri SportContinua a vincere il Cerignola calcio a 5 femminile: 0-4 al Manfredonia

    Continua a vincere il Cerignola calcio a 5 femminile: 0-4 al Manfredonia

    Pubblicato il

    Nella quarta giornata di campionato, il Cerignola Femminile vince contro il Manfredonia (0-4). In campo avverso, per difendere i colori gialloblu, mister Sciscio schiera: Perchinunno in porta, Dilucia e Balzano sulla linea, Frisani in difesa e Guercia in attacco. Per le avversarie: Ciannamea in porta, La Torre, Maccione, Di Noia e Giacomelli. In un primo tempo dettato da qualche difficoltà per le ofantine nel mantenere il possesso palla, al settimo minuto il bomber Guercia dall’area riesce a piazzare il suo primo goal di giornata, con un destro al volo che sorprende il portiere biancoblu. Subito dopo, al 10′, Guercia sciupa l’ottimo assist della Dibari, non riuscendo a raddoppiare. Grande rientro in campo per la Dantone che, su calcio di punizione fischiato per la spinta della 9 locale sulla Dibari, segna il secondo goal con po’ di fortuna, perché la palla entra in rete dopo esser passata sotto le gambe delle giocatrici del Manfredonia. Il primo tempo si conclude 0-2, con un’occasione persa della Dantone su passaggio di Balzano.

    Nel secondo tempo il gioco gialloblu cambia e seppur la difesa delle sipontine si faccia molto più aggressiva, la Ciannamea riesce a parare svariate conclusioni del duo Frisani-Guercia dall’area. Il duo difensivo composto da La Torre e Di Noia mette a dura prova le abilità della Dantone e della Balzano in campo. La partita prosegue col punteggio invariato fin quando, al ventesimo minuto, la Dilucia riesce a scendere e a firmare il suo primo goal di questa annata, su passaggio improvvisato del nuovo acquisto cerignolano Perchinunno G.. Il Cerignola chiude i conti con Dantone che, a due minuti dal fischio finale, piazza il quarto centro a porta scoperta. Domenica prossima si torna a giocare in casa: nel campo sportivo di S. Trifone, le ofantine si scontreranno contro il Foggia.

    Questo slideshow richiede JavaScript.