More

    HomeNotizieCronacaDuplice omicidio, AGI: «è stata legittima difesa»

    Duplice omicidio, AGI: «è stata legittima difesa»

    Pubblicato il

    Il duplice omicidio avvenuto lo scorso pomeriggio in un box sarebbe stato l’epilogo di una legittima difesa. A fornire i dettagli della vicenda è l’agenzia di stampa AGI in una nota di questa mattina.

    «Un litigio per una visita medica – si legge -. Sarebbe questo il movente del duplice omicidio avvenuto ieri sera, in un box in via dei Tulipani, a Cerignola (Fg) costato la vita a Giuseppe Dell’Olio di 65 anni e al figlio Francesco di 25. I due sono stati uccisi da Francesco La Stella, di 45 anni, che ha confessato alla polizia il delitto asserendo di averlo fatto per legittima difesa. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, Francesco Dell’Olio qualche giorno fa aveva avuto un incidente e si sarebbe rivolto a La Stella, che lavora al Cup della Asl di Cerignola, perché presentasse per conto loro la documentazione sanitaria necessaria. Ieri sera padre e figlio si sono recati nel box di La Stella per chiedere chiarimenti sulla vicenda. Secondo l’uomo fermato, Giuseppe Dell’Olio lo avrebbe aggredito e così La Stella avrebbe reagito, colpendo padre e figlio con un coltello. Lo stesso aggressore avrebbe poi tentato di soccorrere i due feriti chiamando il 118 ma quando sono intervenuti i sanitari per i due non c’era più nulla da fare».

    46 COMMENTS