More

    HomeEvidenzaFederazione Civica, rispettati gli impegni concordati con il Sindaco e l'intera maggioranza

    Federazione Civica, rispettati gli impegni concordati con il Sindaco e l’intera maggioranza

    Pubblicato il

    “L’obiettivo che ci eravamo prefissati quest’anno, per le celebrazioni della Santa Patrona, era scardinare delle consuetudini e delle abitudini consolidate e diventate endemiche nel tessuto della nostra comunità e agire con la massima trasparenza, ma purtroppo non tutti hanno remato nella stessa direzione”. A sottolinearlo sono i consiglieri di Federazione Civica, i quale aggiungono che “gli unici biglietti consegnati ai cittadini dall’Assessorato alle Politiche Sociali sono stati quelli riservati alle famiglie che hanno presentato un modello Isee da 0 a 3mila euro, con a carico bambini da 2 a 12 anni di età, oltre che ai minori dell’Associazione Ave, dell’Orfanotrofio Buonconsiglio e ai nuclei familiari seguiti dai Servizi Sociali. L’Amministrazione Comunale, dunque, ha deciso per i biglietti che erano nella propria disponibilità”.

    “Inoltre – aggiungono – a riprova della fermissima intenzione di eliminare quel malcostume anche e soprattutto per rispetto nei confronti di tutti i cittadini, nessun membro di Federazione Civica ha facilitato l’ingresso di persone o amici nel backstage del concerto di Max Gazzè”.

    “Noi – proseguono – condanniamo e ci dissociamo dall’atteggiamento poco rispettoso perpetrato durante questi tre giorni di festa. Auspichiamo – concludono – che in futuro non si ripropongano determinati episodi, che di fatto vanificano il lavoro svolto da chi veramente si sta impegnando a dare un volto nuovo alla città e a cambiare, se non stravolgere, abitudini attuate in passato”.

    2 COMMENTS