More

    HomeEvidenzaFesta patronale, biglietti gratuiti per famiglie bisognose e attrazioni per i diversamente...

    Festa patronale, biglietti gratuiti per famiglie bisognose e attrazioni per i diversamente abili

    Pubblicato il

    “L’obiettivo del mio Assessorato e dell’intera Amministrazione comunale è sviluppare o potenziare servizi utili ad alleviare quelle situazioni di disagio e di diseguaglianza economica: grazie alla generosità di tutta la comunità cerignolana, con la collaborazione dell’Amministrazione e l’operosità delle associazioni di volontariato e delle Parrocchie stiamo intraprendendo la strada giusta, inaugurando una nuova stagione della solidarietà”. Si esprime così l’assessore alle Politiche sociali, Rino Pezzano, in merito alla delibera pensata per dare la possibilità a tutti di utilizzare le attrazioni ludiche in arrivo per le festività della Santa Patrona.

    “I biglietti che di solito l’associazione dei giostrai mette a disposizione dell’Amministrazione comunale – spiega Pezzano – verranno destinati ai minori facenti parte di nuclei familiari con situazioni di particolare disagio finanziario, appositamente segnalati dai Servizi Sociali. Inoltre – aggiunge l’assessore –, stiamo organizzando dei momenti, nell’arco dei giorni della festa patronale, destinati esclusivamente ai diversamente abili, di concerto con le associazioni che operano sul territorio in questo settore: tutto ciò per far vivere a tutti, in maniere serena e gioiosa, le attrazioni ludiche del Luna Park”.

    “Qualora la disponibilità dei biglietti messi a disposizione non dovesse bastare – conclude Pezzano – l’Amministrazione interverrà con risorse proprie per supplire alla mancanza dei tagliandi da utilizzare per l’accesso alle giostre del Luna Park”.

    9 COMMENTS

    1. Ottimo!!!!! Buona iniziativa, cosi potro’ andarci, visto che guadagno appena 5. 700€ annui, non riesco a mantenere la casa al mare a Tropea, le due BMW 730i, la Mercedes CLK 230, mio figlio che fa gli studi ( ciuccio com’é) a Oxford e mia figlia che fa 5 mesi di vacanze l’anno tra Ibiza, Porto Cesareo e St. Moritz!!!!! Grazie Sindaco e Assessore!!!!!!