More

    HomeSportBasketIl derby si tinge solo di biancazzurro, la Castellano Udas doppia l'Olimpica...

    Il derby si tinge solo di biancazzurro, la Castellano Udas doppia l’Olimpica Ecodaunia

    Il punteggio finale è 111-59, in un confronto corretto sia in campo che sugli spalti

    Pubblicato il

    Una bellissima festa di sport al Pala ”Dileo” per il derby fra la Castellano Udas e l’Olimpica Basket, per la 15ma giornata della Serie C Silver. Una sfida in campo e sugli spalti correttissima, con un tifo sano e genuino da parte di entrambe le tifoserie così come era stato auspicato dal sindaco Metta, che non avrebbe tollerato il minimo cenno di tensione. Sul piano tecnico, il match finisce 111-59 per i biancazzurri di Gigi Marinelli, con il titolo invernale acquisito con un turno di anticipo. L’inizio sembra preludere ad una sfida giocata punto a punto: i primi canestri portano le firme di Marchetti e Pwono; primo sorpasso Olimpica con Morresi dalla distanza (9-10), replica Scarponi per il controsorpasso (12-10). Il duo udassino Sims-Cooper comincia a dettare legge, l’Olimpica sbaglia molto in fase di finalizzazione, cosicché il primo quarto si chiude 30-17 per la Castellano Udas. Avvio di secondo quarto devastante della capolista: a referto Leo, Marchetti e Tredici che regalano spettacolo alla propria tifoseria sino al termine dell’incontro. I gialloblu vanificano quanto di positivo era emerso contro la Diamond Foggia: i reparti mancano di sincronia e le giocate dei vari Morresi (al rientro dall’infortunio, ndr), Alvisi e Pwono non sempre sono gestite a dovere. Cercare di trovare una reazione degna e rendere il punteggio meno gravoso è difficile, e la tifoseria dell’Olimpica resta ampiamente delusa dalla prova dei propri beniamini. Poco tempo per resettare quanto avvenuto: si preparano già le prossime sfide. Per la Castellano Udas nuovo impegno casalingo contro l’Adria Bari, ko dal Nardò per 58-108; l’Olimpica Basket andrà in trasferta a Manfredonia, vittoriosa a Mola 72-81.

    CLASSIFICA ALLA QUINDICESIMA GIORNATA

    Castellano Udas Cerignola 28; Nuova Pallacanestro Nardò 24; Cestistica Ostuni 22; Nuova Pallacanestro Ceglie 20; Action Now! Monopoli 18; Francavilla, Virtus Ruvo di Puglia 16; Libertas Altamura, Tamma Angel Manfredonia, Mola New Basket 14; Sunshine Bk Vieste, Olimpica Ecodaunia Cerignola, Diamond Foggia 12; Valle d’Itria Martina Franca, Valentino Castellaneta 8; Adria Bari 2.