More

    HomeEvidenzaIl mercato settimanale si terrà regolarmente il 7 settembre sempre nella stessa...

    Il mercato settimanale si terrà regolarmente il 7 settembre sempre nella stessa location

    Pubblicato il

    “Il mercato settimanale  di mercoledì 7 settembre si svolgerà regolarmente in quella data e sempre nella zona Fornaci”. E’ questa la precisa  dichiarazione  del Consigliere Vincenzo Specchio Delegato al Commercio che smentisce perentoriamente la falsa notizia che il mercato sarebbe stato abolito o rinviato ad altra giornata, messa in giro dalle fonti solitamente male informate.

    Specchio l’ha dichiarato immediatamente dopo la riunione di oggi 30 agosto con il  Sindaco Franco Metta, insieme agli  assessori  e i dirigenti di competenza: l’unanime volontà e la sinergia tra tutti gli amministratori  ha permesso di superare i problemi sorti sul terreno della coincidenza tra il giorno di svolgimento del mercato e la messa in funzione  delle giostre  nella mezza giornata di mercoledì 7 settembre,  primo giorno delle festività patronali,  durante le quali  inoltre  gli operatori ambulanti anche quest’anno saranno  protagonisti della Fiera-evento della Festività della Madonna di Ripalta, positivamente programmata con opportuno anticipo di tempo dal Sindaco Franco Metta di concerto con il Delegato al commercio Vincenzo Specchio.

    Agli operatori ambulanti il consigliere-Delegato Specchio conferma in questa occasione l’impegno suo e del Sindaco Metta a “sostenere le ragioni del commercio cittadino e della sua qualificazione imprenditoriale”, come segno di una amministrazione che dice Sì alle istanze dei commercianti e degli imprenditori.

    Nella medesima riunione si è discusso delle azioni di solidarietà a favore dei terremotati: anche qui l’impegno del Consigliere Specchio si è concretizzato nell’impegno a far partecipare i giostrai al fondo di  solidarietà Città di Cerignola per i terremotati, messa in campo dall’Assessore alle politiche sociali e vice Sindaco  Rino  Pezzano,  come ormai tantissimi sono gli enti, le associazioni e le organizzazioni private che, in occasione della festa patronale,  intendono dare il loro contributo a favore dei cittadini dei Comuni  colpiti dal terremoto.

    13 COMMENTS