Sportweb
pub_728_90

Nessun timore perché la strada è quella giusta | #Editoriale

i più letti

Quattro interdittive antimafia a Cerignola. Altrettante a Manfredonia e una a Vieste

Sono quattro i provvedimenti antimafia adottati dalla Prefettura di Foggia nei confronti di aziende e imprese di diversi settori...

Cerignola, mancano i medici al Tatarella. Criticità anche a San Severo e Manfredonia

In sofferenza diverse specialità mediche all'interno degli ospedali di Cerignola, San Severo e Manfredonia. Medicina, Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza, Pediatria,...

In auto con patente revocata da 20 anni e con 3kg di marijuana a casa: arrestato 52enne a Cerignola

Non allenta la “morsa” dei controlli straordinari del territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia in...
Vito Balzano
Caporedattore, giornalista. Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica. Dottore di Ricerca in Dinamiche Formative ed Educazione alla Politica.

Bilancio sì, bilancio no! ZTL sì, ZTL no! SIA sì, SIA no! Cerignola, ormai da tanto – troppo – tempo vive una situazione complessa e, ai più, paradossale. Il decentramento della discussione, e delle conseguenti lamentele dei cittadini, si è spostato sui social e il processo non è affatto casuale o figlio della modernità; tutto sembra esser nato con l’avvento dell’amministrazione Metta, quando proprio il Primo cittadino ha erto la propria pagina facebook a luogo di comunicazione istituzionale. 

E’ bastato seguirlo in questo bizzarro progetto per far sì che lo stesso si realizzasse perfettamente. I temi, dibattuti in Consiglio comunale, e che riguardano la vita di tutti i gironi, vengono analizzati da tanti cittadini direttamente sul social. Non vi è quasi più pubblico nell’aula consiliare dove, dal vivo, si potrebbero ascoltare davvero le intenzioni e le mosse dell’amministrazione. E’ più comodo stare a casa, leggere gli aggiornamenti in tempo reale, magari proprio su lanotiziaweb.it, per poi dare vita a lunghi post di analisi.

E come dar torto ai tanti cittadini se la disaffezione – sarebbe meglio dire menefreghismo – ha colpito anche i tanti addetti ai lavori? Pontificano su qualche bloggettino di parrocchia, scopiazzando qua e là, urlando nel vuoto assoluto una sorta di libertà mai avuta, buttando magari un po’ di fango su chi rende un servizio anche al loro lassismo, forse per paura che qualcuno possa ricordargli da dove vengono. E sì perché puoi cambiare giorno – da venerdì a lunedì -, puoi cambiare interlocutore – da lei a lui -, ma se scegli sempre la stessa stradina del centro cittadino, per provare a guadagnare l’ennesimo gettone come un jukebox, prima o poi finisci per pagarne le conseguenze.

Cerignola è tutto questo e molto di più, schiacciata dall’abuso del social che si aggiunge a tutti gli atavici e cronici problemi di vivibilità, di malcostume, di sicurezza. Una politica che prova a dare risposte plausibili solo in campagna elettorale per poi rinnegare tutto quando si è governo; basti pensare alla questione mensa, al sesto lotto della discarica, alle tasse comunali, alle decine di proroghe e affidamenti diretti, e chi più ne ha più ne metta.

Metta inveisce contro lanotiziaweb.it e questo è un buon segno, significa che si sta andando a toccare qualche nervo scoperto, quello che gli altri non dicono, scoperchiando in taluni casi qualche pentolone. Bene così, non saranno le sue parole a destare timori o ripensamenti in chi scrive per questa testata; abbiamo parlato di bandi, di visite non proprio di cortesia in comune, e di tanto altro, e continueremo a farlo senza paura, perché il popolo di Cerignola merita rispetto. La strada è quella giusta. 

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Recuperati a Cerignola mezzi da lavoro rubati nel milanese, identificate due persone

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto...

L’IISS Pavoncelli arricchisce la sua offerta formativa pensando agli adulti

L'Istituto, retto dal professore Pio Mirra, presenta il nuovo corso per adulti dell’indirizzo Agraria, agroalimentare e agroindustria. Con Delibera di Giunta n.54 del 21...

Quattro interdittive antimafia a Cerignola. Altrettante a Manfredonia e una a Vieste

Sono quattro i provvedimenti antimafia adottati dalla Prefettura di Foggia nei confronti di aziende e imprese di diversi settori operanti a Cerignola. Si tratta dell’impresa...

Cerignola, mancano i medici al Tatarella. Criticità anche a San Severo e Manfredonia

In sofferenza diverse specialità mediche all'interno degli ospedali di Cerignola, San Severo e Manfredonia. Medicina, Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza, Pediatria, Ortopedia, Anestesia, Psichiatria, Ostetricia e...

Poste Italiane: a Cerignola mobilità sempre più sostenibile, in servizio tre muovi motocicli

Anche a Cerignola Poste Italiane viaggia ad energia pulita. Nel Centro di Recapito della città, infatti, sono entrati in funzione 3 nuovi motocicli Euro...