pub_728_90
Sportweb

La Castellano Udas si aggiudica il derby sull’Olimpica Ecodaunia (81-84)

Salvezza matematica per i gialloblu che ora puntano ai playoff, i biancazzurri bissano il successo dell'andata

i più letti

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...
Mimmo Sienahttp://www.facebook.com
Classe 1972, responsabile della gestione e realizzazione dei giornali radio, responsabile della redazione sportiva, amo lo sport, collaboratore de lanotiziaweb.it per gli altri sport ed i principali eventi cittadini.

L’abbraccio delle due squadre al centro del campo a fine partita è sicuramente l’immagine più bella del derby cittadino fra Olimpica Ecodaunia Basket e Castellano Udas, vinto dai biancazzurri di Gigi Marinelli per 81-84. Una splendida cornice di pubblico per questa sfida che ha visto un Pala “Dileo” gremito in ogni ordine di posti, senza stranieri a causa della ben nota vicenda dei tesseramenti irregolari. Le due squadre si confrontano in un match senza soluzioni di continuità: l’avvio è dei padroni di casa gialloblu che ottengono un primo minibreak (7-2) con le firme di Cipri e Morresi, Leo su doppia azione personale riduce a -4. L’Olimpica ben concentrata fa scudo sui portatori di palla, con Malpede ed Alvisi a rinforzare la linea difensiva mentre la Castellano Udas sbaglia l’approccio iniziale, ma rimane sul pezzo: a fine primo quarto, 21-19 per i gialloblu. Il tema non cambia in apertura di secondo periodo: Olimpica che vola a +9, ma commette l’errore di non difendersi dalle due triple di Tredici e dall’azione personale di Leo che porta i biancazzurri di Marinelli al primo sorpasso (34-36). Le giocate dalla distanza tengono in apprensione le due tifoserie ed all’intervallo lungo la Castellano Udas è avanti 40-44.

Si vivono in pieno equilibrio le ultime due frazioni, con il risultato che in più occasioni resta in parità: l’ultimo quarto è adrenalinico più che mai. Romano firma il 67-69, prontamente impattato da Boiardi (69-69): la svolta all’ultimo giro di lancette con i biancazzurri che in lunetta completano il successo, mentre l’Olimpica esce a testa altissima dal derby, confortata dalla notizia della matematica salvezza e che punta ora a cercare un posto nei playoff nella gara casalinga contro Vieste, ko a Castellaneta. La Castellano Udas ottiene un altro successo prima di preparare i playoff interzona: ultimo appuntamento della regular season il derby a Manfredonia contro l’Angel, vittoriosa sul Mola.

CLASSIFICA 

Castellano Udas Cerignola 54; Nuova Pallacanestro Nardò 50; Cestistica Ostuni 40; Nuova Pallacanestro Ceglie, Tamma Angel Manfredonia 34; Francavilla 30; Action Now! Monopoli 28; Olimpica Ecodaunia Cerignola, Virtus Ruvo di Puglia, Diamond Foggia, Mola New Basket 26; Libertas Altamura 24; Sunshine Bk Vieste 22; Valentino Castellaneta 21 (-3), Valle d’Itria Martina Franca 18; Adria Bari 2.

Questo slideshow richiede JavaScript.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...