pub_728_90
Sportweb

Federazione Civica corregge il tiro sulla ZTL. Alla Cicogna: «comportamenti, troppo spesso discutibili»

i più letti

Via Nizza al collasso, urge intervento sulla viabilità

Non serve una grande intelligenza e neppure un pensiero particolarmente raffinato per comprendere - già prima - che un...

LETTERA | «Dovremmo imparare a dire grazie al personale di Pronto Soccorso»

«Dovremmo imparare a dire grazie a tutto il personale che lavora in Pronto Soccorso». Così si legge in una...

Il vescovo Luigi Renna inaugura il nuovo oratorio “Santa Scorese e Carlo Acutis” ad Orta Nova

“Quali scelte vanno fatte? Anzitutto potenziare gli oratori, con una progettualità che sarà seguita e guidata dal Servizio Diocesano...
Gennaro Balzano
Giornalista, corrispondente da Cerignola per La Gazzetta del Mezzogiorno, insegna nella scuola primaria. Collabora con l'Università di Bari ed è consulente in comunicazione in diversi progetti.

Al centro del dibattito politico, anche interno alla maggioranza, c’è sempre la ZTL. Un capitolo aperto dalla nota di una settimana fa diffusa da Vincenzo Specchio di Federazione Civica, nella quale si chiedeva «la sospensione del progetto e la presentazione di una nuova zona».

E’ di oggi un comunicato stampa, sempre di Federazione Civica, dove oltre a rimarcare piena fiducia a Rino Pezzano, i quattro glissano sulle notizie – possibili dissidi interni – trapelate nei giorni scorsi. «Il gruppo di Federazione civica continua ad occuparsi della questione Ztl e a tal fine ha chiesto al Sindaco un nuovo incontro per cercare di trovare una soluzione e arginare così il crescente malcontento. Siamo convinti – si legge – che un’amministrazione capace debba recepire positivamente le proteste di piazza e valutare decisioni alternative rispetto al progetto iniziale». Posizione quest’ultima più prudente, considerata la reazione cicogna dei giorni scorsi.

Infatti il gruppo guidato da Loredana Lepore, proprio a poche ore dal comunicato stampa di Specchio, aveva inviato una lettera al Sindaco in cui, per varie motivazioni, si chiedeva la revoca del vice Sindaco Rino Pezzano. Su tale questione però Federazione Civica non le manda a dire e precisa di esser disponibile ad «una verifica strutturale sull’operato della Giunta. Confronto che non potrà esimersi dal valutare comportamenti, troppo spesso discutibili, dei singoli (incompatibilità, incarichi ad hoc, frasi irrispettose verso i cittadini) che in più di una occasione hanno ridicolizzato l’intera Giunta». Se da un lato è chiaro il riferimento al Sindaco e agli assessori del gruppo “La Cicogna”, nessuna parola invece sul doppio ruolo di Vincenzo Specchio, delegato al commercio e numero uno di Confcommercio.

Se fino a poche ore fa vi era il sospetto dei dissidi interni, adesso la situazione appare limpida, chiara e confermata. Sullo sfondo invece il silenzio sulla manifestazione di ieri pomeriggio, in cui i commercianti hanno chiesto “subito” la sospensione della zona a traffico limitato.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Ares Flv e Pallavolo Cerignola in casa, rispettivamente contro Chieti e Fasano

Nel weekend impegni casalinghi per Ares Flv Cerignola e Pallavolo Cerignola nei rispettivi tornei di appartenenza di volley: in...

Una sfilata di moda ha celebrato il decimo anniversario dell’indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy

L’evento ha ricostruito l’affascinante percorso di crescita personale e professionale compiuto dalle alunne nel corso dei dieci anni di attività dell’indirizzo. Attraverso una serie...

“Per incontrare ogni uomo”: il Natale del vescovo Luigi Renna con la Città di Cerignola

Anche quest’anno è denso di impegni, per il vescovo Luigi Renna, il periodo di preparazione alla solenne celebrazione della notte del 24 dicembre quando,...

Un Presepe che racconta il lutto dell’umanità. A Palazzo Dogana il manufatto del Liceo Artistico di Cerignola

Un'opera che fa pensare e riflettere su quello che sta accadendo dall'altra parte del Mediterraneo. Si tratta del "presepe nero" del Liceo Artistico "Zingarelli...

Foggia, una pensione su 5 è sbagliata. Cia Capitanata: “Occhio all’errore”

Una pensione su 5 è “sbagliata”: il 20% delle pensioni attualmente erogate potrebbero essere state calcolate su parametri errati. E’ quello che ha scoperto...