Sportweb
Pubblicità
pub_728_90

Il derby cerignolano con l’assenza degli stranieri, in base al provvedimento della Fip

I biancazzurri rinunciano (per ora) a Sims e Cooper, Pwono e Samojlovic in casa gialloblu salutano in anticipo

La bufera scatenata dalla decisione della Fip nazionale, in merito al tesseramento irregolare di giocatori extracomunitari (secondo molti discriminatorio, ndr), colpisce anche le squadre della Serie C Silver pugliese. Un provvedimento che arriva nella fase finale del campionato, che ha già provocato una vera e propria rivoluzione, oltre alle inevitabili polemiche. Le due squadre della nostra città, attese domenica dal derby cittadino, hanno preso le loro decisioni pur non essendo direttamente coinvolti nella querelle. L’Olimpica Basket (padrona di casa nella stracittadina) ha reso noto che Pwono e Samojlovic non saranno più schierati, ed in una nota postata sulla pagina ufficiale Facebook fa rilevare: «ogni società ha le proprie idee e le proprie convinzioni, ma siamo abituati a diffidare di chi non ha dubbi ed ha solo certezze. Resta il fatto che mandare a casa due nostri giocatori ci pesa molto, soprattutto sul piano umano e dopo il legittimo “affidamento” di un tesseramento datato 28 agosto 2016». La Castellano Udas, campione regionale dallo scorso turno, ha deciso di rinunciare a Sims e Cooper per la sfida di domani e per quella successiva del 19 marzo a Manfredonia, ma saranno disponibili per i playoff interzona al via a maggio.

Passando all’aspetto tecnico, molto è cambiato rispetto alla gara di andata, soprattutto perché l’Olimpica ha preso consapevolezza dei propri mezzi e con un gioco spettacolare è riuscita ad ottenere risultati sorprendenti. I gialloblu sono consapevoli che solo una vittoria consentirebbe di tenersi stretti i playoff, sperando in qualche disgrazia altrui da altri campi. Di contro, la capolista del torneo tiene a mantenere la supremazia cittadina, in un campionato dominato sin da settembre: i numeri di quest’anno parlano chiaro, un gioco veloce sotto le plance e dalla distanza, può creare più di una difficoltà agli avversari. Ovvio che l’assenza degli americani toglierà qualcosa, ma i sostituti sapranno rimpiazzarli nella migliore maniera possibile. Ci si aspetta un derby caloroso e di tifo sano da parte delle rispettive parti, per regalare una domenica di emozioni a tinte forti: avvio della gara alle 18.30, con direzione arbitrale affidata a Acella (Corato) e Menelao (Mola di Bari).

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Altri tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia, provincia di Foggia non interessata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito...

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della Compagnia di Cerignola, hanno arrestato...

Cerignola, i 115 lavoratori di Tekra proclamano sciopero per il 14 luglio

“Oggi abbiamo proclamato lo sciopero dei 115 lavoratori della TEKRA, società alla quale il Comune di Cerignola ha affidato i servizi relativi alla raccolta...

Oggi tre casi di Covid-19 in Puglia, nessuna variazione nella Capitanata

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì...

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata la pena) Sebastian Ganci, 41 anni,...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Omicidio Dipaola, nel processo condannato a 22 anni di reclusione il cugino reo confesso

La corte d’assise di Milano ha condannato a 22 anni di reclusione (ed a tre anni di libertà vigilata una volta espiata...

Sante Cartagena coordinatore cittadino di Forza Italia giovani

Si aggiungono nuovi tasselli che rilanceranno il movimento giovanile e di conseguenza l'intero movimento di Silvio Berlusconi. Infatti Marzia...

Scoperta piantagione di cannabis a ridosso del fiume Ofanto: due arresti dei carabinieri

Alcuni giorni fa, i militari della Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia, unitamente ai militari della Sezione Operativa della...